Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Filtra per

Filtra per

Articoli recenti

Libri per bambini 6 7 8 anni 

Libri da leggere per bambini di 6, 7 e 8 anni: classici, illustrati e tanto altro...

Tantissimi libri consigliati per bambini di 6 7 e 8 anni selezionati tra le più note case editrici indipendenti italiane ed estere.

Scorri all'interno della categoria "Libri per bambini da 6 a 8 anni" e utilizza i filtri per trovare i migliori libri e le prime letture autonome per bambini di questa età.

All'interno di questa categoria troverai centinaia di libri per bambini 8, 7 e 6 anni di diverso genere, dal...

Maggiori informazioni

Filtri attivi

23,00 €
23,00 €
19,00 €
19,00 €
12,00 €
12,00 €
14,00 €
14,00 €
14,90 €
14,90 €
12,90 €
12,90 €
16,00 €
16,00 €
16,00 €
16,00 €
20,00 €
20,00 €
18,00 €
18,00 €
14,00 €
14,00 €
22,00 €
22,00 €
15,00 €
15,00 €
15,00 €
15,00 €
18,50 €
18,50 €
20,00 €
20,00 €

Questo libro racconta la storia del bradipo e della sua proverbiale lentezza – che lo mette in pericolo di fronte al tragico e miope avanzare dell’uomo – attraverso 14 pagine di inserti pop-up, che seguono da vicino la progressiva erosione della foresta amazzonica. Sfogliando le sue pagine, i diversi inserti con alberi e animali incontrano gli occhi e le mani del lettore, ricreando l’idea di ambiente naturale come organismo vivente in continua evoluzione. Questo libro è stampato con inchiostri di soia nel rispetto dell’ambiente e su carta proveniente da foreste gestite in modo sostenibile.

Non disponibile

Issate le vele, lasciamo il porto per una grande spedizione intorno al mondo, a bordo di "Oceano", il nostro grande veliero dallo scafo rosso. Mare e cielo saranno diversi di volta in volta, dal grande blu al grande bianco passando per tempeste e tramonti! I fondali marini poi, sono, pieni di vita, sorprese e colori! Dopo "Popville" e "Nella foresta del bradipo", una nuova opera del duo Boisrobert-Rigaud che combina lo splendore del pop-up, illustrazioni e grafica per celebrare e difendere la bellezza della natura.

Henri va a Parigi è la storia di un ragazzino che abita a Reboul in Francia e che sogna di andare a Parigi. Un bel giorno, decide di raccogliere le sue cose e partire per la grande città, ma, lungo la strada decide di stendersi sotto un albero a riposarsi un po'. Da questo momento, il viaggio di Henri prenderà tutta un'altra direzione.

Ed ecco qui l'Orso, che ancora non c'era; tira fuori dalla tasca un foglietto su cui c'è scritto "tu sei me?". "Ottima domanda" pensa lui, "scopriamolo insieme!"

L'amore, e tutto quel che gira intorno a cosa sia l'amore, è difficile da definire. Solo una cosa sembra chiara: è qualcosa che ha a che fare coi baci e robe del genere. Due che si amano, in ogni caso, è un libricino per tutti quelli che si fanno domande sull'amore. Su chi voglia, possa e persino debba baciare chi. Sul prima e sul dopo. Sul vedersi, sullo star bene e sul lasciarsi.

I versi di Jürg Schubiger e le immagini di Wolf Erlbruch ricordano a tutti gli innamorati che, tutto sommato, l'amore è più bello che difficile, e non dovremmo dimenticarlo mai.

Non disponibile

Con la realtà aumentata i più grandi esploratori della storia prendono vita, saltano fuori dalle pagine e ti trasportano nei loro viaggi alla scoperta del mondo. Potrai navigare per mari sconosciuti, nuotare fino alle profondità degli oceani e attraversare terre remote e selvagge. Ti troverai faccia a faccia con i gorilla, brinderai con i vichinghi e rimarrai incantato davanti agli straordinari tesori dell'Asia. 

Oggi al museo regna il caos... animali che saltano fuori dai quadri e scorrazzano ovunque, cani e gatti che si azzuffano e una bambina a zonzo nella notte. I musei possono essere magici, luoghi ideali per andare a caccia di avventure! 

Non disponibile
16,00 €

L'autrice coreana affronta con precise ed accattivanti immagini disegnate il tema dello specchio e dello specchiarsi, ripercorrendo e mimando i giochi visivi che tutti, dai piccoli ai grandi, fanno davanti a questo oggetto quotidiano che riflette le nostre immagini.

La balena e la letteratura: l'animale che inghiotte Giona nella Sacra Bibbia o la balena melvilliana, simbolo dell'invincibilità della natura contro la fragilità umana. Ma che cosa sappiamo davvero sulle balene? Di cosa si cibano? In quali mari vivono? Un libro per scoprire tutte le curiosità attorno a questo mitico animale, da sempre oggetto di leggende e tra i protagonisti assoluti della letteratura mondiali. Andrea Antinori, si dedica in "Un libro sulle balene", volume corredato da monocromatiche ed evocative illustrazioni a matita, a far conoscere la balena sotto un punto di vista "altro" e più scientifico. Per far avvicinare grandi e piccini a questo gigante del mare, sfatare miti che lo circondano e indagare la sua vita e le sue abitudini, come veri naturalisti.

"Herbarium taste" è un progetto grafico da mangiare: una raccolta, un erbario alimentare diviso in stagioni. I frutti e gli ortaggi sono stati riprodotti graficamente in modo semplice ed essenziale e poi sezionati per svelare le preziose risorse nutrizionali contenute al loro interno.

"Herbarium taste" non è un trattato di medicina e neppure una noiosa lezione salutista; è un modo semplice per mostrare che c'è qualcosa di importante in ogni frutto e ortaggio e che sarebbe utile per il nostro benessere inserirli tutti nel nostro repertorio di ricette. È un piccolo manuale educativo che riporta informazioni nutrizionali e piccole curiosità, come fossero briciole di conoscenza da mangiare in un boccone

18,00 €

Tutto inizia con un linea, poco importa se tracciata con la matita sul foglio o con la lama dei pattini sulla superficie di un lago ghiacciato. Con questo nuovo silent book Suzy Lee sfuma ancora una volta i confini tra realtà e finzione, tra disegno e racconto. La divertente storia - solo in apparenza semplice - di una piccola pattinatrice che sfreccia e piroetta sul ghiaccio crea un gioco di rimandi tra il tratto dell'autore e le evoluzioni del personaggio, svelandoci la dimensione giocosa del disegno. 

Un'amicizia speciale, fatta di piccole cose: le passeggiate nel parco, il grande ippocastano, le polpette di Mario, le gite al mare. E poi il pittore Michelangelo, i ghiaccioli sul naso in montagna, i film di spionaggio...  Perché se c'è un'amicizia così, si può anche ricominciare a essere felici. Con il patrocinio morale della Scuola nazionale cani guida per ciechi, Regione Toscana. 

Un bambino rimasto solo, con il suo cane, affronta il lungo viaggio in treno che lo porterà a vivere con il nonno. Non sarà un semplice viaggio nello spazio, ma anche e soprattutto un viaggio introspettivo, di crescita e cambiamento. Mentre affiorano i ricordi e, dentro e fuori dal treno, scorre un paesaggio sospeso tra realtà e fantasia, diventa possibile dare quel bacio di addio per schiudere una nuova vita. Un albo che segna uno dei momenti più alti della produzione di Jimmy Liao, per il perfetto intreccio tra parole e immagini, la profondità delle tematiche, affrontate con lievità ma senza edulcorazioni, la forza evocativa di ogni illustrazione (con rimandi a Mondrian e alla pittura paesaggistica) e di un testo toccante e poetico. 

Una mattina la vedova Minna Shaw trova una strega ammaccata e dolorante nel proprio orto: la notte precedente la sua scopa aveva perso ogni potere ed era precipitata a terra rovinosamente. Quando la strega, accudita e ristorata, lascia nottetempo la casa di Minna, abbandona lì la scopa, credendola ormai fuori uso... ma la scopa prende invece a muoversi, trasformandosi a breve in un prezioso aiuto nelle faccende domestiche!

Monsieur Bibot, un dentista ordinato e pedante, riceve due fichi in dono da un'anziana paziente che non può permettersi di pagarlo, accompagnati dalla promessa che realizzeranno i suoi sogni. Irritato per essere stato imbrogliato, caccia la donna dallo studio in malo modo. La sera, dopo aver portato il suo cane Marcel a fare una passeggiata, tirandolo e strattonandolo, decide di mangiare un fico prima di andare a dormire: il fico più buono che abbia mai assaggiato. Con quanta meraviglia il mattino dopo scopre che la donna aveva ragione: i sogni di quella notte sono diventati realtà! Decide pertanto di conservare con cura il secondo fico per farne buon uso, senza immaginare cosa il destino abbia in serbo per lui.

Dopo aver assistito allo spettacolo del famoso ipnotizzatore Lomax il Magnifico, Calvin e Rodney decidono di costruire una macchina per l'ipnosi tutta loro. La prima cavia è Trudy, la sorellina di Calvin. Con grande sorpresa dei ragazzi, la macchina funziona e ora la bambina è convinta di essere un cane: ansima, sbava e abbaia agli scoiattoli! Ben presto, però, i ragazzi si rendono conto di non saper risvegliare Trudy dal suo stato di trance. Come se non bastasse, la mamma sta per tornare a casa. Cosa dirà quando vedrà la figlia grattarsi l'orecchio con il piede?

Quattro scenografie pieghevoli lunghe 1 metro, le sagome dei personaggi e un libro di scena con spiegazioni e copione per rappresentare la storia di Pinocchio, una delle più amate dai bambini di tutto il mondo.