Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Risultati ricerca

12,00 €
La spedizione del libro partirà 5/6 giorni dopo aver effettuato l'acquisto!
12,00 €
12,00 €
In Stock
8,00 €
8,00 €
In Stock

Arriva la neve nella valle dei Mumin, decisi ad abbandonare la tradizione troppo noiosa del letargo. Ma ecco il signor Brio, innamorato dell'inverno che tempra e rinvigorisce, fanatico della forma fisica e della competizione, che all'improvviso trascina tutti nelle sue spericolate gare di sci e fa perdere la testa a Mimla e Grugnina. Come se il freddo non bastasse a complicare la vita, Mumin deve vedersela ora con le follie dello sport. 

La spedizione del libro partirà 5/6 giorni dopo aver effettuato l'acquisto!

Dopo aver perso fortuna e ragazza in un colpo solo, Mumin tocca il fondo. Ma sorprendentemente, proprio nel momento più oscuro della sua vita, s'imbatte nella grande e amata famiglia che aveva perso da bambino: mamma Mumin, papà Mumin, Sniff, Tabacco, cugino Ombra e l'arrabbiatissima zia Gianna. Finalmente riuniuti i Mumin intraprendono la loro prima avventura: Mamma Mumin si sforza di equilibrare con la sua sensibilità l'attrazione per il pericolo del marito, mentre Mumin teme continuamente che i suoi nuovi simpaticissimi genitori alla fine si stanchino di lui...

In Stock

Papà Mumin non è sempre stato il capo della sua piccola famiglia e la persona più autorevole di tutto il gruppo di amici della valle in cui vive: Papà Mumin è stato anche un piccolissimo troll Mumin, abbandonato in fasce avvolto in un foglio di giornale davanti all'orfanotrofio gestito dall'Emula. E poi è stato un giovane dalla vita avventurosa e movimentatissima. E poi è stato un innamorato, e la sua innamorata se l'è sposata ed è diventata Mamma Mumin. E poi... E poi troverai tutto scritto qui, nelle sue Memorie, scritte da lui medesimo durante un terribile raffreddore, perché il clima nordico è fatto sì di notti stellate piene di lucciole, ma anche di vasti cieli nuvolosi e freddi mari in tempesta su cui combattere (e vincere) epiche battaglie.

In Stock

- 8 OTTOBRE - 

Mi piacciono molto gli animali e un giorno mi venne in mente di portare a casa tante lumache, ma come fare?

Mi venne un'idea. Andai in campagna da una mia amica e le chiesi un secchiello. Poi andai nel campo seguita da Claudia, la mia amica.

Lì presi molte lumache.

Poi venni a casa e appena la porta si spalancò tutti iniziarono a rimproverarmi, meno il babbo che mi propose di metterle in vasca da bagno. 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino