Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Risultati ricerca

13,00 €
13,00 €
18,00 €
18,00 €
In Stock
20,00 €
20,00 €
In Stock
18,00 €
18,00 €
In Stock

La stanza di Lorenzo Mattotti è uno spazio indefinito, spoglio di riferimenti precisi, dove solo ogni tanto affiorano dettagli come la testiera di un letto, un cuscino, un rettangolo che potrebbe essere un quadro oppure una finestra. La stanza potrebbe trovarsi in qualunque luogo, in qualunque tempo, e possiamo vederne solo un’angusta porzione, quella immediatamente circostante i corpi di due innamorati distesi, stretti in un’inquadratura perfettamente incorniciata dal formato orizzontale delle pagine di taccuino. Spazio astratto che segna il perimetro del loro amore, lo definisce e lo protegge, la stanza è un rifugio che separa i due amanti dalla realtà, forse dalla loro stessa vita, sospendendoli in una dimensione senza tempo.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino
18,00 €

Dal buio alla luce. Dal nero al colore. Dalla cecità alla speranza... È la sfida che ogni giorno CBM Italia Onlus si propone di affrontare con un sorriso, e che Lorenzo Mattotti interpreta in questo libro, addentrando il lettore nelle tenebre per poi fargli incontrare un mondo giocoso e allegro, ma soprattutto colorato! 

Una corsa su e giù per i verdi prati, sotto l’azzurro del cielo, in totale libertà, alla scoperta di un mondo fantastico e meraviglioso. Un sogno. Una possibilità. Una speranza. 

In Stock

Nudi in una "bolla di mare" che li isola dal resto del mondo e dallo scorrere del tempo, un uomo e una donna si fondono come gocce nell'acqua. Abbandonati alla passione, compiono tutti i gesti dell'amore: si accarezzano, si prendono le mani, si baciano, si stringono, allentano e rinsaldano la stretta senza mai separarsi.


Dall'acrilico alle matite, passando per gli inchiostri, come ne "La Stanze" Lorenzo Mattotti sviluppa in una varietà di forme e tecniche un unico tema: la grazia e l'armonia che possono avere solo due corpi che si amano leggeri nell'acqua. Trasportati a nostra volta fuori dalla realtà, si rimane ammaliati dalla danza armoniosa degli amanti ma anche dagli scenari naturali di cui essi non si curano. 

In Stock

La guerra. È la guerra per Neil Gaiman la causa della terribile carestia che spinge i genitori di Hansel e Gretel ad abbandonarli a un incerto destino pur di salvare, così dice la moglie del taglialegna, il resto della famiglia. Come nel racconto della tradizione è Hansel –che qui però è il più piccolo– a segnare la strada per il ritorno prima con i sassolini poi con le briciole. 

Una fiaba classica, con le paure e gli smarrimenti, le ansie e i turbamenti che non hanno età. Di nuovo, fino a quando ci saranno artisti come Lorenzo Mattotti, capaci con il segno di un pennello di rinnovare quelle emozioni, quei sentimenti.

In Stock

“Chi cercherà di trovare uno scopo in questa narrazione sarà perseguito a termini di legge; chi tenterà di trovarvi una morale sarà esiliato; chi cercherà di trovarvi una trama sarà fucilato.” L’eloquente avvertenza dell’autore dà inizio alle rocambolesche avventure di Huck, ragazzino selvatico che, lontano anni luce da ‘certi bambini’ dei nostri giorni, allegramente sfugge a quanti lo vogliono sfruttare o civilizzare, lungo il Mississippi fino all’Ohio e ancora più a Nord. Un’America indimenticabile, di cow-boys e pistoleros, battelli a vapore e schiavisti, che Mattotti colora da western on the road. Sarà dunque lautamente ricompensato chi cercherà di ritrovare in questo libro il piacere della lettura. E della libertà.

In Stock