Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Risultati ricerca

Il principe cigno è il primo album illustrato mai realizzato al mondo a partire da 12 delle 42 fiabe rimaste nei cassetti dei fratelli Grimm per due secoli e pubblicate per la prima volta dalla Donzelli. Oggi, con questo album, Fabian Negrin è il primo illustratore a donare forme e colori a queste piccole gemme fiabesche e ai loro personaggi, in un libro di grande formato. Trame e protagonisti del tutto nuovi come la Principessa Pel di topo o Urliburlebù, si affiancano a personaggi assai cari all'immaginario collettivo, come Biancaneve e Raperonzolo, che in queste pagine sono raffigurate sotto una luce del tutto diversa, così come diverse e spiazzanti ci appaiono queste primissime fiabe pubblicate dai Grimm nel 1812. Fiabe rimaste per duecento anni sconosciute e, dunque, ancora intatte

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Quando i fratelli Grimm pubblicarono per la prima volta i loro due volumi di Fiabe del focolare, tra il 1812 e il 1815, non immaginavano che storie come Cappuccetto Rosso, Raperonzolo o Hänsel e Gretel sarebbero diventate le più famose al mondo. Questo volume riporta alla luce per la prima volta in traduzione italiana le 156 storie originarie raccolte dai Grimm duecento anni fa: più vicine al sentire del popolo, e dunque dirette, quasi teatrali, adatte insomma ad essere lette ad alta voce, proprio come i fratelli le trascrissero da raccontatrici e raccontatori, ascoltandoli accanto al focolare, in giardino, nei momenti di riposo dei giorni di festa.  

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino