Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Risultati ricerca

Ogni mattina mamma Coccodrillo porta a suo figlio Achille delle buone banane per colazione. Ma un bel giorno Achille decide di non mangiarle più. «Mangerei volentieri un bambino!» Mamma e papà Coccodrillo si preoccupano e cercano di convincerlo dell’assurdità di questa idea. «Mangerei volentieri un bambino!», insiste Achille. Ma sarà proprio l’incontro con una bambina a fargli cambiare idea in un finale davvero divertente.

 Premio Crescere con i libri 2007

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Otto cagnolini in una stanza, due letti a castello e Popov russa come una segheria. Miki è sveglio e si annoia, che si fa? Be’, è semplice, basta che qualcuno legga una storia e presto la stanza si anima. Chi sale e chi scende, chi ha sete e chi cerca un coniglietto di pezza, chi vuol dormire più in alto e chi non ne vuole sapere di cedere il proprio posto. E quando finalmente tutti quanti sono ben sistemati, allora arriva il momento più bello, quello che inizia con “C’era una volta…”

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino