Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Aspettando Dory Fantasmagorica!

Aspettando Dory Fantasmagorica!

Blog 0Commenti

E’ dall’uscita del primo volumetto, quando Dory Fantasmagorica ha fatto il suo ingresso nella nostra casa, che la pestifera Birba e tutto il suo piccolo universo sono diventati parte integrante della nostra quotidianità.

Non si lasciano più incustoditi i biscotti perché la terribile signora Arraffagracchi potrebbe fare un’incursione a sorpresa, conviviamo con sempre nuovi e divertenti mostri a popolare la casa (e a smorzare le paure!), mentre amici immaginari o improbabili alleati - come una fata madrina di nome signor Bocconcino - sopraggiungono in aiuto per affrontare un'avventura dopo l'altra. 

 

Io credo che Giorgia e Giuseppe amino così tanto Dory perché lei vive in un mondo fantasmagorico dove “come in un sogno, realtà e fantasia sono fuse insieme” e perché quel mondo magico è l’habitat naturale di tutti i bambini. 

Credo che la amino così tanto perché proprio come loro Dory fa i capricci, si traveste o resta in pigiama tutto il giorno, prepara zuppe avvelenate contro i nemici o costruisce fortini, si trasforma in un cagnolino o in un supereroe, le accade di vedere prendere vita i personaggi di un libro o di riconoscere in una anziana signora al supermercato la Fatina dei denti…

E poi  la verità è che qui amiamo leggere e rileggere Dory semplicemente perché ogni libro è divertentissimo! 

    

E, infine, amiamo Dory perché, accanto a tutto questo, ci parla di immaginazione, di cambiamento, di cosa vuol dire davvero giocare, di crescita, di rapporto fra fratelli, di amicizia, di gelosia, delle paure e dell'infanzia come solo pochi sono riusciti a fare.

Tutto questo per dirvi che noi davvero, ma davvero, non vediamo l’ora di leggere la sua nuova storia… all'arrembaggio!!!! 

Donatella

**********

Se volete acquistare i libri di Dory Fantasmagorica

CLICCATE QUI