Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Libri per bambini sulla vita

Filtri attivi

  • Parole chiave: Crescita
  • Parole chiave: Nascita
16,00 €
16,00 €
In Stock
13,00 €
In Stock
13,90 €
13,90 €
In Stock
8,00 €
8,00 €
In Stock
13,50 €
13,50 €
15,00 €
15,00 €
16,00 €
16,00 €
In Stock
15,00 €
15,00 €
16,00 €
16,00 €
In Stock
22,00 €
22,00 €
In Stock
12,90 €
In Stock
16,00 €

È la vigilia di Natale. La piccola Allumette, orfana, è stanca, affamata, mezza congelata nei suoi stracci. Le vetrine dei negozi sono colme di ogni meraviglia, le strade piene di gente alle prese con gli ultimi acquisti, ma nessuno vuole comprare i suoi fiammiferi. Il suo destino sembra segnato.

Ma a mezzanotte, ormai stremata, Allumette esprime un desiderio. Ed ecco, dal cielo cominciano a piovere torte, salsicce, giocattoli e ogni ben di Dio! Ce n’è per tutti e Allumette è pronta a condividere: la piccola fiammiferaia fonderà un’organizzazione per aiutare i poveri di tutto il mondo.

Un capolavoro del grande autore vincitore dell’Hans Christian Andersen Award, una storia di riscatto, speranza e solidarietà.

Per la prima volta in Italia in edizione integrale e grande formato.

In Stock

Nel suo quaderno, Matita HB – ovvero Tita – ci scrive tutto quello che vuole: le sue avventure di scuola, con la maestra inflessibile e quell’antipatica di Seppia Catarroni; i bigliettini, i patti e le ricette segrete che si scambia con Nora, la sua migliore amica; i giochi imprevedibili che fa con suo fratello; e anche quello che succede con Iacopo Donati (che, detto fra noi, le piace proprio tanto). Tita inventa storie e poesie, disegna, scrive lettere a se stessa da grande e adora il fumetto di Powercat, di cui saprebbe raccontare mille episodi. Insomma, questo quaderno racchiude la vita reale e immaginaria di una bambina come tante, talmente vivace e inarrestabile che non potrete fare a meno di volerle bene! 

In Stock

Un bambino si prepara alla partenza. Non sappiamo dove sta per andare. Ma sappiamo che è un posto lontano. I preparativi sono scrupolosi, sembrano seguire un rituale preciso, meticoloso, che coinvolge la mamma, il papà e perfino il gatto. Un piccolo libro affettuoso che può accompagnare ogni notte i bambini verso il sonno. Che può insegnare l’importanza dei piccoli, affettuosi rituali familiari per superare le prime difficoltà. Buon viaggio, piccolino! 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Che cosa significa nascere? Quali sono i bisogni del bambino? L'attesa porta il piccolo, mamma e papà a una nuova nascita, insieme. Canto dopo canto si trova una direzione comune, un sostegno, che racconta il miracolo di ogni attimo di gestazione e di attesa, per non perdere un'opportunità di crescita condivisa. Un dialogo vivo tra le immagini di Sonia Possentini e le parole di Sabrina Giarratana.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Clip ha un limite e attraverso questo sperimenta, impara e scopre giocando. Il limite può aiutare a definire i nostri spazi o a riconoscere quelli degli altri; può essere utile o addirittura necessario; se impariamo a giocarci può aiutarci a crescere e questo a qualsiasi età. Tutto questo Clip lo sa e lo mostra con tutta la semplicità e la ricchezza che solo il mondo dei bambini può regalarci. Un libro che, appena nato, ha subito dimostrato di avere tutti gli ingredienti per diventare un classico della letteratura dell’infanzia.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Dopo essersi svegliato sotto un albero custode, un pinguino parte per l’avventura più importante che gli toccherà vivere: trovare la sua casa e il suo nome
per sempre. Come nascono i bambini? Da dove arrivano? C’è qualcuno che li va a prendere? C’è qualcuno che li porta all'indirizzo giusto?
È vero che ci sono tanti modi di raccontare l’inizio della storia di ognuno, perché è vero che ci sono tanti modi di venire al mondo: nell'incontro intimo e
caldo di una mamma e di un papà, dentro un laboratorio freddo in un vetrino sotto un microscopio, in un paese lontano prima di arrivare tra braccia nuove e cariche di attesa. Ma per tutti esiste un posto in cui si svegliano i sogni ed è lì che comincia il viaggio di ogni bambino.

In Stock
8,00 €

Toribio ha due anni e mezzo e i suoi genitori gli vogliono molto bene, ma certi giorni accudirlo sembra proprio una missione impossibile. Arrivano a sera esausti e sognano il giorno in cui smetterà di fare i capricci per il bagnetto, per il pranzo, per il pisolino, il giorno in cui tutto sarà più facile e potranno tornare ad avere una vita propria, dormire di notte e mangiare in tutta tranquillità. Finché, sfogliando il giornale, trovano un annuncio che li riempie di speranza: la signora Meridiana promette di risolvere qualunque tipo di problema (“C’è sempre una soluzione”). Decidono di fissare un appuntamento seduta stante.

In Stock

L'eco vive da secoli rintanata tra le montagne e ogni domenica mattina, tra le sette e le undici, saluta le persone che vanno a trovarla e ascolta i loro desideri. C'è chi chiede con gentilezza, chi con arroganza e chi non sa ancora cosa chiedere. E poi c'è un bambino, che ha la faccia piena di sonno, e un desiderio silenzioso... Ma l'eco ascolta tutto, anche i pensieri più segreti. Un albo con dentro i silenzi dei bambini e i loro sogni più grandi.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

«Voglio una treccia» dissi. Suonava folle persino a me, perché una treccia era roba da femmine e io ero un maschiaccio. Ma avevo deciso che farmi pettinare era un magnifico momento per costruire un legame madre-figlia. Non mi scoraggiai davanti alla riluttanza di Eloda Pupko. Volevo convincerla. Volevo lavorarla nel fianco. Ne avrei fatto una mamma.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Nasci ed è sempre “la prima volta che”. Tutte le scoperte, le rivoluzioni, le decisioni, gli amori: ogni volta una prima volta. Poi diventi genitore, e le prime volte ricominciano daccapo.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

"Lascerò che il mio diario cresca come cresce il pensiero, come crescono gli alberi e gli animali, come cresce la vita. Chi l'ha detto che un libro deve raccontare una storia seguendo una monotona linea retta? Le parole dovrebbero vagare e serpeggiare. Volare come gufi, saettare come pipistrelli, scivolare furtive come gatti. Mormorare e urlare, danzare e cantare. A volte, invece, non dovrebbero proprio esserci parole. Solo silenzio. Solo puro spazio bianco."

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Quali giochi amavi ieri? 

Che emozioni stai provando oggi? 

Dove pensi che sarai domani? 

Per restare se stessi, tutti cambiano. 

Quando erano piccoli, Sveva, Jimmy, Soledad e Youssef credevano che sarebbero rimasti sempre uguali con la stessa faccia, le stesse passioni, gli stessi vestiti e gli stessi pensieri.
Ora non più.
Quattro persone e tanti modi di essere per comporre i tasselli di un’unica e autentica personalità. 

In Stock

Un'opera piena d'amore e di tenerezza che parla in modo delicato della nascita e della paternità. La citazione di Serge Gainsbourg, "Ma chi esiste senza amore?" ci introduce perfettamente al tema dell'album e porta il messaggio di un bambino divenuto papà che si rivolge a suo figlio per spiegargli la sua nascita. Una struttura poetica e musicale dove illustrazioni e testo si uniscono per raccontare a due voci con sobrietà e delicatezza una storia, la nostra storia.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Una mattina Samuel si sveglia e si ritrova trasformato in un ippopotamo gigantesco! Il letto è diventato troppo piccolo per lui che pesa addirittura 538 chili e a peggiorare le cose, durante la notte, gli è spuntato anche un baffo! Come farà ora ad andare a scuola? Il riferimento a Kafka è immediato e fa parte del gioco, ma Tanto tanto grande è soprattutto una metafora visiva, colorata e ironica sui cambiamenti legati alla crescita e sui sentimenti di paura, insicurezza e sorpresa che essi suscitano.

In Stock

Un libro pensato come un piccolo teatrino: a ogni pagina il piccolo lettore vedrà dispiegarsi sotto i suoi occhi una scena distribuita su tre pagine, con una ribaltabile che si apre come un sipario e svela la risposta alla domanda che il piccolo protagonista del libro rivolge ogni volta a un animale diverso: «Hai un cucciolo nella pancia?». A rispondere saranno 24 animali scelti da Lucia Scuderi tra i casi più curiosi esistenti in natura, cosicché il piccolo lettore, oltre a stupirsi per la sorpresa che il gioco delle pagine ribaltabili gli offre, imparerà un mucchio di cose sul modo diverso che ogni animale ha di mettere al mondo i suoi cuccioli. 

In Stock

Big Red, Ramses, Freccia, Birba, Liquirizia e Mosquito fanno parte di una banda di gatti di strada. Riuscirà un micio senza nome a entrare nel gruppo? Un salto di qui, un salto di lì e il gioco è fatto: anche i piccoli possono fare grandi cose!

In Stock

Un libro leggero e divertente per far vivere ai bambini in prima persona l'emozione dell'annuncio del loro arrivo. «Questa mattina, appena svegli, mi ha detto che aveva un pesciolino nella pancia... un piccolo pesciolino che di nascosto aveva iniziato la sua vita di pesciolino-ballerino». Un futuro papà, un po' frastornato, ci rende partecipi dello choc che si prova all'annuncio dell'arrivo di un bebè. Stupore, incredulità, gioia: sentimenti diversi spiegati con grande delicatezza e una buona dose di humor. Un album di una semplicità sorprendente, colmo di tenerezza ed emotività. Un libro per spiegare come arrivano i bambini, la meraviglia della nascita, raccontato da un papà un po' rimbambito ma felicissimo.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

È estate, il piccolo coniglio Lorenzo si annoia. Chiede il permesso di andare a giocare in giardino. «Ormai sei grande» gli dice la mamma, «puoi giocare fuori ma non oltrepassare lo steccato». Lorenzo però, giunto allo steccato, lo supera di qualche passo. Il giorno seguente va ancora un po’ più lontano, oltre il castagno, poi oltre il fiume e così via. Inizia, quindi, un’avventura che lo porterà alla scoperta del mondo, lontano da casa e dalla sua mamma. Fiero, felice, a volte stanco e spaventato, Lorenzo affronta una dopo l’altra le difficoltà di chi viaggia, per la prima volta, da solo. Con lo sguardo rivolto alle sorprese del futuro e insieme agli affetti del passato, il piccolo coniglio imparerà ad affrontare la vita e a diventare grande.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino