Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Libri per bambini sull'umorismo e barzellette

Filtri attivi

14,50 €
In Stock
14,00 €
14,00 €
15,00 €
15,00 €
8,50 €
8,50 €
In Stock
12,00 €
12,00 €
20,00 €
20,00 €
In Stock

Filastrocche a piedi nudi in estate corri e sudi quando arriva il mago autunno ti trasforma in un alunno.

In Stock

George vuole fare il bravo. Ha promesso di fare il bravo. Ma la torta in cucina è cosi invitante, e la terra nel vaso è così morbida... Cosa farà George? 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Carlotta era una principessa rosa, col suo vestito rosa e il suo armadio rosa, pieno di vestiti rosa... Ma Carlotta era arcistufa del rosa. Voleva vestire di rosso, verde, giallo e violetto e non aveva alcuna voglia di baciare rospi su rospi per trovare il principe azzurro. Perché non esistevano principesse che solcavano i mari o che salvassero i principi dalle fauci di un lupo feroce? Anche Carlotta voleva vivere le fantastiche avventure dei libri di fiabe, sognava di cacciare draghi e volare in mongolfiera...

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Madelief è simpatica, curiosa, travolgente. Perde spesso la pazienza, non ha peli sulla lingua, difende i più piccoli dai prepotenti, non ha quasi mai paura di niente. In quaranta brevi episodi, le avventure quotidiane di Madelief, che vive con la mamma ma non ha il papà, e dei suoi amici Roos e Jan-Willem, raccontate con dirompente umorismo e uno sguardo ad altezza di bambino. La serie di Madelief, considerata un classico contemporaneo per ragazzi, riunisce gli “ingredienti” tipici di Kuijer: una protagonista femminile forte, autentica e dotata di uno sguardo acuto sulla realtà che la circonda; l’attenzione al sociale; l’ironia; la riflessione sul mondo degli adulti attraverso il punto di vista dei bambini; la capacità di parlare di temi “grandi” con semplicità, ma senza semplificazioni. 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Una strana palla verde tutta piena di spine proprio sulla soglia di casa di Otto, lo scoiattolo. Lui non se ne cura. Ma ecco che la palla si apre e ne fa capolino un piccolo essere bianco e peloso che subito gli grida “Mamma”. Otto prova a spiegare che non è così. Invano. E invano prova a disinteressarsi della creatura…

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Sembra una mattina come tante. George si sveglia, si stiracchia, va in cucina. E trova la sua ombra che fa colazione. “Non dovresti stare sul pavimento?” le chiede. “Mi era venuta fame.” Dal quel momento l’ombra prende a seguirlo dappertutto. Ma girare con un’ombra alle calcagna fa sentire George un po’ ridicolo. Così decide di sbarazzarsene. Ma non sarà tanto facile!

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

No! Gianni Ginocchio no! Chiunque fosse finito in coppia con Gianni avrebbe collezionato gomitate e pizzicotti, sarebbe dovuto andare a recuperare le scarpe nel cortile o si sarebbe trovato le mutande tirate su fino alle orecchie. Avrebbe dovuto sentire sulla faccia la sua fiatella alla liquirizia, sorbirsi gli insulti e aiutarlo in qualche malefatta (o farsi menare). Ma il supplente, questo, non poteva saperlo...

In Stock

Benvenuti alla scuola Rodari. Il preside, il terribile Mario Mariotti, quest'anno è di ottimo umore e il motivo è semplice: finalmente andrà in pensione! Ma non ha ancora fatto i conti con quelli della Seconda B. La classe più pazzesca di sempre! Bianca Battaglia ha un solo desiderio: essere la prima della classe. Ma da quando è arrivato Lorenzo Lodato, per lei sono iniziati i guai: Lorenzo è il migliore in tutto, e compagni e maestre già lo adorano! Per fortuna Bianca ha un'idea: lo batterà alla corsa campestre e lo farà... a ogni costo

In Stock

Provate a resistere a questa contagiosa fiaba della buonanotte capace di spedire a letto anche i più resistenti al sonno. Uffa! Basta un solo sbadiglio per essere spediti a letto senza via di ritorno: un solo sbadiglio e zac! ti ritrovi in pigiama. Gli sbadigli sono contagiosi, quindi, bocca chiusa e lontani dal vostro cane sonnacchioso, lontani dalla vostra copertina preferita e mai pensare a un cucciolo di orango che allunga le sue braccia per un abbraccio coccoloso! Altrimenti in men che non si dica vi ritroverete con la bocca spalancata intenti a fare un gigantesco sbadiglio - Ehi No! Dovevi trattenerlo! Una buffissima storia da leggere a voce alta, così divertente che i bambini non potranno fare a meno di chiedervi di leggerla e leggerla ancora!

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Questo papà è un papà molto impegnato: infatti ha dieci figli! Pensate: dieci colazioni da preparare ogni mattina e poi tutti in bagno e a vestirsi per andare a scuola! E la sera si ricomincia: dieci bagnetti, la cena per tutti, senza dimenticare di lavarsi i denti dieci volte e ben dieci bacini della buona notte! Ma come fa questo papà, non avrà mica un segreto? Sì, è quello di costruire una barca a vela per andare via dieci mesi e riposarsi ben bene, ma siamo sicuri che sia proprio quello di cui ha bisogno...?

In Stock

Cosa succede se un bambino si trova nel letto un cucciolo di mostro? Esattamente quel che capita a un piccolo mostro che sotto le coperte si ritrova un cucciolo d’uomo: per entrambi la paura proromperà nel grido: «Papà! Papà! C'è un mostro nel mio letto!». Una storia ironica ed esilarante che racconta come, a volte, cambiare punto di vista sia la chiave migliore per interpretare il mondo che ci circonda.

Premio Andersen 2000

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Lotta ha quattro anni (e qualcosa). Ha un fratello, Jonas, e una sorella, Mia-Maria. E due genitori molto pazienti. Poi ha Orso, il maiale di pezza da cui non si separa mai, e una vicina di casa gentilissima, la signora Berg. E non basta, perché la piccola Lotta ha anche un mucchio di idee balzane: un giorno, per esempio, sparisce e va a casa della vicina, perché ormai è grande abbastanza per vivere da sola e la sua mamma è troppo cattiva. Un'altra volta si piazza sotto la pioggia, appollaiata su un mucchio di letame, perché vuole crescere a tutti i costi, come le patate nella terra. Qualche volta dice una "quasi" parolaccia, adora le frittelle e la gazzosa, ma soprattutto stare all'aria aperta e le coccole. 

Vincitore Premio Andersen 2016. Miglior libro 6/9 anni.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Arriva la neve nella valle dei Mumin, decisi ad abbandonare la tradizione troppo noiosa del letargo. Ma ecco il signor Brio, innamorato dell'inverno che tempra e rinvigorisce, fanatico della forma fisica e della competizione, che all'improvviso trascina tutti nelle sue spericolate gare di sci e fa perdere la testa a Mimla e Grugnina. Come se il freddo non bastasse a complicare la vita, Mumin deve vedersela ora con le follie dello sport. 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

I cinque malfatti sono cinque tipi strani: uno è tutto bucato; uno è piegato in due, come una lettera da spedire; un altro è tutto molle, sempre mezzo addormentato. Un altro ancora è capovolto, tanto che per guardarlo in faccia ti devi mettere a gambe per aria. E lasciamo perdere il quinto, sbagliato dalla testa ai piedi: una catastrofe. Abitano insieme, questi begli originali, in una casa: ovviamente, sbilenca. E che fanno? Niente, ma proprio niente di niente... Finché un giorno in mezzo a loro, come una punizione di divina, piomba, lui: il Perfetto. Un libro firmato Beatrice Alemagna, lieve, amabilissimo, brillante, per vivere imperfetti, perfettamente felici.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Il meraviglioso Cicciapelliccia è una nuova, splendida storia di Beatrice Alemagna. Chi, da bambino, non ha cercato un regalo speciale, specialissimo, per la propria mamma? In questa storia la piccola Eddie, una bambina vestita color fucsia che pensa di non saper fare niente di niente, si mette sulle tracce del regalo più bello del mondo. Invece trova una creaturina aliena e la salva dal bidone della spazzatura per scoprire che... gran finale a sorpresa!

In Stock

Il topo che non c’era di Giovanna Zoboli e Lisa D’Andrea si preannuncia un successo. Perché? Primo, perché nessuno ha mai messo in un libro un numero così esagerato di topi. Di tutti i generi. Tutti i topi del mondo, meno uno. Quello che non c’era, appunto. E che tutti cercano, ovviamente. Secondo, perché quando il topo che non c’era arriva quel che succede non lo arrivereste mai e poi mai, a indovinare. Il libro segna il debutto di Lisa D’Andrea, nuovo eccezionale talento dell’illustrazione italiana.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

La piccola ranocchietta si sente triste, tristissima. E niente e nessuno riesce a farla sorridere... Ma un sorriso arriva sempre da dove meno te lo aspetti! 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Un leone si aggira per la città, ruggendo a più non posso. Ruggisce mentre si fa la doccia, ruggisce mentre gioca a tennis, ruggisce mentre fa colazione. Ma cosa vuole? E cos’è questa puzza?

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino