Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Articoli recenti

Libri sulla natura per bambini

Libri per bambini sul rispetto della natura e sull'ecologia

I libri per bambini sulla natura e sull'ecologia sono di certo tra i migliori libri da regalare a un bambino di qualsiasi età. È importantissimo instaurare e accrescere la consapevolezza del rispetto per la natura in un bambino sin dai primi anni per renderlo un adulto rispettoso dell'ambiente e dell'ecologia.

Per questo motivo abbiamo selezionato una serie di libri per bambini sul rispetto della natura e dell'ambiente realizzati dalle migliori case...

Maggiori informazioni

Filtri attivi

14,00 €
14,00 €
In Stock
15,00 €
15,00 €
In Stock
16,00 €
16,00 €
In Stock
18,00 €
In Stock
8,50 €
8,50 €
In Stock
16,00 €
16,00 €
In Stock
15,00 €
15,00 €
In Stock
16,00 €
16,00 €
In Stock

I bambini che vivono in città hanno poche occasioni per studiare da vicino la natura. Pochi sanno, tuttavia, di avere a disposizione un intero laboratorio per poterlo fare: la cucina di casa. Federica Buglioni, autrice e fondatrice dell’associazione Bambini in cucina, nata per promuove il valore affettivo e educativo della cucina condivisa con i bambini, e Anna Resmini, giovane e affermata illustratrice per la prima volta in catalogo, danno vita al nuovo PiNO: Naturalisti in cucina. Quarantotto pagine di esperimenti per scoprire semi, verdure, bucce e polpe, studiarne l’anatomia, imparare a osservare e a avere così più consapevolezza.

In Stock

Clara e Bernardo, a casa dei nonni, non riescono ad addormentarsi e si avventurano in cerca di uno spuntino notturno. Da qui comincia una meravigliosa passeggiata tra luci, ombre e parole in rima dove, per una volta, sono i grandi a fare dell’assurdo la quotidianità e ai bambini resta "solo" il compito di attraversarla insieme con coraggio.

In Stock

“- Dove sei? Arianna era sparita e nessuno la trovava.”

La bambina invece è al sicuro, in un posto segreto, in compagnia di uno Strano Animale con cui condivide la vita selvaggia nel parco: un letto fatto di foglie, un vestito di piume e le giornate spese a raccogliere gli oggetti perduti a terra.

“- Dove sei? Insomma sbrigati, dobbiamo uscire” è il richiamo che riporta Arianna nella quotidianità della sua cameretta, facendole accantonare le spericolate avventure disegnate dalla sua tangibile fantasia.

Un inno al potere dell’immaginazione, che vi farà battere il cuore e tenere gli occhi incollati alle pagine, dall’inizio alla fine.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Quante meraviglie si possono scoprire in un giorno? Quanti incontri si possono fare? Quante sorprese accompagneranno il volo di Farfallaria?

Una storia piena di poesia sulla bellezza e il coraggio della vita.

In Stock

Ogni mattina quando Tamo si sveglia 

elenca tutte le cose che non sa fare

e tutte quelle che sa fare.

- Non so dormire senza la luce tutta accesa. 

- Non so mangiare con le bacchette.

- Non so nuotare all’indietro.

Ma...

- So innaffiare quando piove!

- So ballare quando tutto è silenzio!

Una cosa però mi riesce meglio delle altre...

- So covare le uova!

Infatti Tamo trova tante uova diverse da cui usciranno animaletti di tutte le forme, nuovi amici per Tamo che non sarà più solo. 

In Stock

Yok è un cucciolo di lupo, Olof di uomo. Eppure sono fratelli. Nella taiga lappone, i due giocano e crescono insieme, bevono il latte dalla stessa lupa. Yok corre su possenti zampe e cattura le prede con zanne aguzze, Olof scivola sui ghiacci con la slitta e spara con la carabina. Nonostante parlino la stessa lingua, sono cacciatori diversi e la loro natura impone che si separino. Ma non sarà per sempre.

In Stock

L’abito non fa il ‘lupo’. Scarpe rosse con i tacchi, tubino viola, rossetto in tinta, borsetta e cappellino con corna posticce. La sua ferocia è mascherata a dovere, e la sua cena di capretto è a un passo. Dietro l’uscio della graziosa casetta nel bosco però si cela una sorpresa agghiacciante: tutto è sottosopra e niente è pulito. In quel caos è impossibile scovare i capretti. E così il lupo pensa che una bella rassettata sia doverosa per agevolare la battuta di caccia, ma non sarà così facile… L’esilarante storia di un lupo “domestico” attraverso la travolgente comicità di Sebastian Meschenmoser.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Zia Agatha è partita per un viaggio di piacere che la terrà lontana qualche tempo dalla sua dimora signorile e dalle sue graziose ed eleganti giovani nipoti: Louise, Alice ed Emma. Prima di lasciarle le avrà di certo esortate a essere giudiziose. Louise, diligente, è qui che le scrive i fatti salienti: il raffreddore allergico di Alice, la passione per la lettura di Emma, il magnifico incontro in serra e un “piccolo” problema alla fontana. Chiudono la lettera due righe di commiato, brevi e affettuose. A leggerla sembra che tutto stia scorrendo nella quotidiana normalità di una villa vittoriana in una tranquilla primavera, ma le immagini ci dicono che non è proprio così…

In Stock

La nonna è un tipo particolare, a cui il bambino inizialmente prende le misure: cucina una strana zuppa di alghe, fa yoga appena alzata, tiene i denti in un bicchiere e, russa come un tricheco! Soprattutto, è un po' troppo taciturna… così Nico si organizza e in una giornata di bassa marea passeggia tra gli scogli fino a trovarne uno gigantesco a bucherellato: un rifugio di giochi perfetto. All'improvviso però scoppia una tempesta: mentre Nico si rintana nello scoglio, un uccellino intirizzito piomba letteralmente dal cielo. Bisogna portarlo in salvo!, pensa lui, ma la strada del ritorno sotto la bufera è complicata. p

Per fortuna la nonna sta arrivando

In Stock

È arrivata l’estate, quindi i gelati, e in piazza c’è il mercatino delle pulci. Qualcuno ha organizzato una festa di compleanno e Daniela sta attraversando la città con un grande pacchetto sottobraccio: chi lo scarterà? I bellissimi Libri delle stagioni di Rotraut Susanne Berner terminano con Estate. Un’opera inesauribile, senza parole, per raccontare le stagioni nella medesima cittadina. La grande illustratrice tedesca, vincitrice dell’Hans Christian Andersen Award 2016, conduce, infatti, il lettore in una passeggiata lungo la stessa strada, in momenti diversi dell’anno e della giornata. Uno spaccato di vita cittadina, brulicante di attività, persone, piante, giochi, animali, stranezze.

In Stock