Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Libri di narrativa per ragazzi e bambini

Narrativa per ragazzi e bambini Mammachilegge

I migliori libri di narrativa per bambini e ragazzi selezionati tra le più ricercate case editrici indipendenti.

Scorri all'interno della categoria "Narrativa per bambini e ragazzi" e utilizza i filtri per trovare i nostri libri consigliati di narrativa per bambini.

All'interno di questa pagina puoi scegliere tra centinaia di titoli di libri da leggere per bambini. Abbiamo scelto tra i migliori autori e illustratori per bambini....

Maggiori informazioni

Filtri attivi

8,50 €
8,50 €
In Stock
8,50 €
In Stock
8,50 €
In Stock
7,50 €
7,50 €
In Stock
12,00 €
12,00 €
In Stock
9,00 €
9,00 €
In Stock
10,00 €
10,00 €
In Stock
11,00 €
In Stock

Un villaggio dove si vive di gramolatura del lino, dove il lavoro dei bambini è andare nei boschi a raccogliere erbe funghi timo e fiori da fieno, e dove la sola bilancia in uso è quella dei nobili Balek, che detta legge sul peso. Da cinque generazioni nessuno si pone domande sulla precisione della bilancia, fino al giorno in cui un bambino ostinato scopre l’inganno.

In Stock

Anita ha parecchia fantasia e molta voglia di compagnia. Forse è per questo che, giusto all’ora della merenda, proprio quando papà le chiede di mettere a posto la cameretta, si ritrova catapultata su un’isola sperduta, abitata da due veri indiani d’America: Powa e Pawo. Che fortuna! Anita adora gli indiani. I suoi nuovi amici, però, sono dei veri birbanti: la fanno saltare sul letto come un bisonte e sono golosissimi di bignè ripieni di crema al cioccolato. Però giocare con loro è un tale spasso! 

In Stock

Rana e Rospo sono amici per la pelle! Corrono, giocano, seminano, mangiano biscotti, sognano sogni stranissimi, svegliandosi più amici di prima, e si comportano in modo molto coraggioso. Sono davvero compagni inseparabili: si sostengono a vicenda, non si abbandonano mai nei pasticci, sanno riconoscere quando hanno sbagliato e chiedere scusa. Ma, soprattutto, si divertono un sacco insieme! Un classico contemporaneo, vincitore del Newbery Honor. 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

In una nuova scuola, sperduta in piena campagna, lontanissima dagli amici e i compagni di classe di Parigi, Juliette si sente molto sola. Chiacchierando con i genitori, ha un’idea: inventerà un questionario per selezionare una nuova amica! Dopo qualche tentativo molto ardimentoso e un po’ goffo, Juliette scoprirà che l’amicizia è come un colpo di fulmine: ti afferra all’improvviso e ha già tutte le risposte.

In Stock

Lu è diverso da tutti i compagni e a scuola ha un solo amico, Ciccio. Un giorno Lu e sua nonna comprano un biglietto ferroviario per una città molto lontana. Ciccio è sorpreso: un viaggio simile è un fatto strano, ma Lu non vuole parlarne. Il giorno dopo, Lu viene convocato dalla direttrice, ma anche con lei non vuole parlare. Più tardi, Lu mostra a Ciccio una scatola di fiammiferi e, quella notte stessa, la scuola brucia. Lu è proprio un tipo misterioso ed è facile pensare che sia il colpevole... 

In Stock
12,00 €

La divertentissima storia di come il piccolo Ulf ha scoperto il valore dell’amicizia, della fiducia e del coraggio, e rendendosi conto che spesso le apparenze possono ingannare…

In Stock

Il piccolo Ulf è convinto di essere un lupo mannaro, e per non rischiare di divorare la sua famiglia decide di uscire da solo di notte… Un libro tenero, profondo e irresistibile sulla paura e su come riuscire a superarla. Ovviamente con la giusta dose di risate e di ironia. 

In Stock

“Voglio dire, proseguì la nonna, che le cose man mano rimpiccioliscono e poi ci sfuggono, e che quello che era tanto piacevole non significa più nulla e ci si sente impoveriti. E ingrati, in qualche modo. Si dovrebbe comunque poterne sempre parlare”.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Il primo suono che ho sentito è stato il cuore di mia mamma. Quello, e il fischio del vento tra le foglie del gelso (il gelso che hanno piantato proprio di fronte al nostro giardino e che per ora è solo un arbusto). In quel primo ricordo devo avere circa una settimana di vita. Mio fratello dice che è impossibile, che le persone iniziano a conservare i primi ricordi quando hanno tre o quattro anni. Ho un orecchio e una memoria privilegiati, gli dico. Ti inventi sempre tutto, mi risponde. Abito in una città che si chiama Temuco 

In Stock

Quando faccio le elementari, qualche volta capito alla scuola materna dove lavora la mamma. Ho il permesso di andare a vedere i bambini del nido che comunica con la scuola attraverso un corridoio. Aspetto fuori guardando dal vetro fino a quando le educatrici che conoscono la mamma mi fanno entrare. Posso giocare una manciata di minuti con i più piccoli. È un’emozione fortissima stare con quelli che ancora non parlano. Mi sento davanti a un mistero. Vorrei rimanere per sempre. Quando sono grande devo ricordarmi che voglio avere dei bambini. 

In Stock

Nove ha nove anni e un unico grande sogno: andare al mare. Il suo amico Kosmos, il vagabondo, gli dice che senza soldi non ci arriverà mai. E così Nove vende alla Regina di Caracas la cosa più preziosa che possiede: il suo angelo custode. Da quel momento in poi le cose non vanno più come dovrebbero…

In Stock