Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Libri di narrativa per ragazzi e bambini

Narrativa per ragazzi e bambini Mammachilegge

I migliori libri di narrativa per bambini e ragazzi selezionati tra le più ricercate case editrici indipendenti.

Scorri all'interno della categoria "Narrativa per bambini e ragazzi" e utilizza i filtri per trovare i nostri libri consigliati di narrativa per bambini.

All'interno di questa pagina puoi scegliere tra centinaia di titoli di libri da leggere per bambini. Abbiamo scelto tra i migliori autori e illustratori per bambini....

Maggiori informazioni

Filtri attivi

12,50 €
12,50 €
In Stock
15,00 €
15,00 €
In Stock
10,00 €
10,00 €
In Stock
8,50 €
8,50 €
In Stock
15,00 €
In Stock
7,50 €
7,50 €
In Stock
13,00 €
13,00 €
In Stock
9,50 €
9,50 €
In Stock
12,00 €
12,00 €
12,00 €
12,00 €
In Stock
12,00 €
12,00 €
In Stock
15,50 €
15,50 €
In Stock

In un bellissimo pacchetto troverete l'Amicoccola e  il libro, a cui è ispirata, Vacanze all'isola dei gabbiani di Astrid Lindgren, edizione Salani 

***

L'Amicoccola è una bambola fatta a mano, realizzata con tessuti di cotone, feltro e imbottita con ovatta anallergica.

Gli occhi sono ricamati a mano.

Lo scaldacollo di lana è realizzato a maglia. 

Fa parte delle Amicoccole, bambole amiche portatrici di coccole ed è alta circa 40 cm.

Può diventare confidente privilegiata, sostegno nei momenti di paura o compagna durante la nanna.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Giacomo è un bambino curioso e intelligente, ha un cespuglio di capelli sulla testa e una strana fobia: la geometria è il suo peggior nemico, o almeno così crede. In compenso ama le storie, in particolare quelle dell’antica Grecia e dei suoi eroi. Vive a Siracusa, la stessa città di Archimede, ma non immagina che un giorno potrà diventare suo amico: già, perché, di tanto in tanto, il grande scienziato dell’antichità interrompe il suo silenzio di secoli per narrare a un bambino “in cerca di ispirazione” la storia della sua vita e delle sue invenzioni. 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Che genere di diario può scrivere una bambina che passa da una famiglia all'altra, senza che nessuno si decida ad adottarla? Una bambina che sa di essere un caso difficile? Eppure il diario di Tracy Beaker risulta vitale, fantasioso e appassionato. C'è autocritica, ironia, distacco, orgoglio. "Nessuno di voi è tenero" dice la giornalista che si propone di fare un servizio sull'Istituto. "Siete tutti grintosi, ribelli e pieni di coraggio". Anche disperati, qualche volta, ma subito rinasce la passione per la vita e il proposito di trovarsi una mamma ad ogni costo. Magari facendo a botte.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Nello straordinario racconto autobiografico, Punch (Kipling) e Judy, bambini britannici, vivono in India circondati dall’affetto di genitori e domestici indigeni. Ma li aspetta la scuola in Inghilterra. Lontani da mamma e papà, sono ospiti da Zia Rosa. Per Punch l’esperienza è disastrosa: vessato e umiliato dalla donna, bigotta e rigida, che gli rifila il soprannome di “Pecora Nera”, quegli anni lo segneranno per sempre. 

In Stock

Benvenuti alla scuola Rodari. Il preside, il terribile Mario Mariotti, quest'anno è di ottimo umore e il motivo è semplice: finalmente andrà in pensione! Ma non ha ancora fatto i conti con quelli della Seconda B. La classe più pazzesca di sempre! Bianca Battaglia ha un solo desiderio: essere la prima della classe. Ma da quando è arrivato Lorenzo Lodato, per lei sono iniziati i guai: Lorenzo è il migliore in tutto, e compagni e maestre già lo adorano! Per fortuna Bianca ha un'idea: lo batterà alla corsa campestre e lo farà... a ogni costo

In Stock
15,00 €

Un romanzo potente che racconta come può succedere che un'adolescente si lasci sedurre dall'Islam e si radicalizzi, e che pone l'accento sul potere dei social. Un'accuratissima documentazione sul tema, una protagonista curiosa e ribelle, un romanzo corale che si legge d'un fiato.

In Stock

Quando faccio le elementari, qualche volta capito alla scuola materna dove lavora la mamma. Ho il permesso di andare a vedere i bambini del nido che comunica con la scuola attraverso un corridoio. Aspetto fuori guardando dal vetro fino a quando le educatrici che conoscono la mamma mi fanno entrare. Posso giocare una manciata di minuti con i più piccoli. È un’emozione fortissima stare con quelli che ancora non parlano. Mi sento davanti a un mistero. Vorrei rimanere per sempre. Quando sono grande devo ricordarmi che voglio avere dei bambini. 

In Stock

"Erravano insieme nel pomeriggio di primavera, sino all'imbrunire. Non si lasciavano che alla casa, quando Ciccotto andava a dormire, e Canituccia, dopo avere ingoiato una minestra di cicoria fredda, o pochi ceci, o un po' di cotenna col pane, andava anche essa a dormire." Una cascina nella campagna intorno a Capua e una bambina, Canituccia, che si è distratta e ha perduto di vista Ciccotto, il porcello della sua padrona. Una notte intera a cercarlo, camminando scalza sulla terra gelata, le urla della padrona che la inseguono nei campi. Ritrovato, il maiale da allora seguirà Canituccia legato a una corda. Un legame che, giorno dopo giorno, rinsalderà la loro amicizia. Fino al momento dell'inevitabile separazione. 

In Stock

Wilhelmina ha una vita libera e felice in Zimbabwe. Con il suo cavallo Shumba e il migliore amico Simon percorre spesso l’immensa distesa del bush. Non va a scuola, mangia con le mani e in tasca ha sempre una fionda. La sua vita cambia all’improvviso quando è costretta a trasferirsi nella fredda Inghilterra: un mondo ostile, dove Will è soltanto una selvaggia da addomesticare. Ma è possibile cambiare se questo significa tradire sé stessi e le proprie radici?

In Stock

Lu è diverso da tutti i compagni e a scuola ha un solo amico, Ciccio. Un giorno Lu e sua nonna comprano un biglietto ferroviario per una città molto lontana. Ciccio è sorpreso: un viaggio simile è un fatto strano, ma Lu non vuole parlarne. Il giorno dopo, Lu viene convocato dalla direttrice, ma anche con lei non vuole parlare. Più tardi, Lu mostra a Ciccio una scatola di fiammiferi e, quella notte stessa, la scuola brucia. Lu è proprio un tipo misterioso ed è facile pensare che sia il colpevole... 

In Stock

Nella minuscola Baia di Martinfranta la vita del giovane Trille e della sua migliore amica Lena scorre al ritmo di avventure sempre nuove. I due ne combinano di tutti i colori, come quando costruiscono una funicolare tra le loro case e Lena rimane appesa a tre metri d'altezza come un pollo; o quando decidono, come Noè, di far salire su una barca da pesca tutti gli animali in giro nei dintorni. La catastrofe è annunciata ma per fortuna arrivano sempre i grandi a tirarli fuori dai guai. Ma se un giorno dovesse succedere qualcosa di irreparabile?

Premio Andersen 2015 - Miglior libro 9-12 anni.

Finalista Premio Strega ragazze e ragazzi. Categoria 6+

In Stock

Un tipo strano sta attraversando la città: un ragazzo alto e magro, con la cresta verde, vestito tutto di nero e tiene in mano un fiore giallo. Dove va? Per chi è quel fiore? "Mi chiamo Davide. Ma mia madre mi chiamava Davì. Ora che se n'è andata non c'è più nessuno a chiamarmi così. Ho diciannove anni, ma a volte è come se me ne sentissi molti di meno. A volte, invece, è come se mi sentissi tutti gli anni del mondo. Credo capiti a tutti, prima o poi. Il tempo è una cosa strana. Si dilata, si restringe, si asciuga, si riempie. Si riempie di tutta la nostra vita e anche di quella degli altri. La contiene. Un'enorme borsa della spesa in cui ficcare dentro desideri, sogni, fantasie. Bello.

In Stock

Dory ha un fratello e una sorella più grandi che non vogliono mai giocare con lei. Pensano che si comporti come una bimba piccola. Ma non importa, perché Dory ha sempre molte cose da fare e tanti amici immaginari che pensano che lei sia fantastica.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Dory sta per perdere il primo dente e non vede l'ora che arrivi la Fatina a portarle un soldino. Ma quando la perfida signora Arraffagracchi lo scopre, impazzisce di gelosia: anche lei vuole entrare nelle case di tutti i bambini senza finire nei guai! Così decide di sbarazzarsi della Fatina e di rubarle il lavoro. Ci mancava solo questa! Dory deve subito escogitare un piano astutissimo per salvare la Fatina dei denti e ottenere le giusta ricompensa!

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Dory ama stare a casa a giocare con i suoi amici immaginari. Ma la scuola ricomincia e i suoi fratelli la avvertono; è ora di trovare un amico in carne e ossa. Non sanno pero che nella classe di Dory c'è una bambina che vive in un castello e ha un drago... Ma sarà reale?

In Stock

Dory ha un problema: non sa leggere. Ma deve imparare se vuole continuare a essere amica di Rosabella, che è la più grande lettrice mai vista. Chiede aiuto ai signor Bocconcino, e si ritrova alle prese con una pecora che la segue ovunque e con una diabolica bimba dall'aria troppo familiare... Quanti pasticci! Leggere diventa una missione da supereroi... Ehi, un momento! Un costume da Batman e tanta fantasia possono bastare? 

In Stock

Elsina (che diventerà la grande scrittrice Elsa Morante) è una bambina molto brava a scuola ma alunna pestifera, ribelle in famiglia e sempre arrabbiata con tutti. Però si sta dalla sua parte perché detesta recitare in pubblico le poesie che già compone precocissima, si sta dalla sua parte quando ruba le polpette ai fratelli per darle ai cani randagi. E il suo grande segreto cos'è? Andiamo a scoprire cosa accade nella sua stravagante famiglia, e chi sono davvero il papà Augusto, lo "zio" Ciccio, la mamma Irma, i fratelli Aldo e Marcello, il cane randagio e la gattina che fa le puzzette. Una storia più che mai attuale, che ci racconta anche delle difficoltà in cui si trovano a volte i bambini di fronte ai pasticci creati dai loro genitori.  

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino
15,50 €

Julian Twerski non è un bullo. Ha solo commesso un grosso errore. Per questo, quando torna a scuola dopo una settimana di sospensione, il suo prof di lettere gli fa una proposta: se terrà un diario e racconterà del terribile "incidente" a causa del quale lui e i suoi compagni sono stati puniti, potrà in cambio evitare di scrivere una relazione sul Giulio Cesare di Shakespeare. Julian detesta Shakespeare, e non si lascia sfuggire l'occasione. Inizia così l'accurato resoconto sulla sua vita quotidiana. Ma fra le righe di ogni racconto resta in sospeso l'unica storia che il suo prof vorrebbe sentir raccontare.

Ispirato all'infanzia dell'autore nella New York degli anni Sessanta, "Fesso" è un libro pieno di umorismo e sentimenti, buoni e cattivi.  

In Stock