Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Articoli recenti

Libri per Bambini e Ragazzi sull'immaginazione

E se cerchi altri libri per stimolare l'immaginazione del bambino, visita la nostra sezione dedicata ai silent book per bambini.

Filtri attivi

  • Età consigliata: 5 anni
16,50 €
16,50 €
In Stock
13,00 €
13,00 €
In Stock
14,00 €
14,00 €
9,00 €
9,00 €
In Stock
19,00 €
19,00 €
In Stock
18,00 €
18,00 €
La spedizione del libro partirà 5/6 giorni dopo aver effettuato l'acquisto!
13,50 €
13,50 €
15,00 €
15,00 €
In Stock
16,00 €
16,00 €
In Stock
14,00 €
14,00 €
In Stock
25,00 €
25,00 €
In Stock

C’era una volta un coraggioso guerriero che montò sul suo fiero cavallo e partì per una terribile impresa. Combatté contro serpenti, ciclopi e giganti, sopravvisse alle frecce, affrontò mostruosi leoni, evitò le piante carnivore e infine…

In Stock

La strada è orizzontale, i palazzi verticali. Le ombre sono nere, anche quando è giorno. Abito al diciottesimo piano. Là sotto non lo sanno, ma da qui, dalla Finestra, posso vedere un sacco di cose. Di fronte a me abita un bambino. Credo abbia più o meno la mia età. Oggi è andata via la luce. E tutto è cambiato…

Una piccola storia sognante di amicizia, quella che Lorenzo Naia affida alle delicate illustrazioni in bianco e nero di Roberta Rossetti, in un albo che già dalla copertina,realizzata in carta materica riciclata, invita ad andare oltre le apparenze e aprirsi alla scoperta. Perché in fondo imparare a cercare il bello attorno a sé è il primo passo per trovare il bello anche dentro di sé.

In Stock
14,00 €

A volte, non molto spesso a dire il vero, possiamo avere la fortuna di veder apparire un genio che ci concede di esprimere un desiderio. Ma se abbiamo così tanti desideri da non sapere qual è il più importante di tutti, cosa possiamo fare? È quello che capita alla protagonista di questa storia, che a forza di esprimere desideri si vede recapitare un genio. Ma, alla terribile prospettiva di poter esprimere un solo desiderio, va nel panico: "E se mi dimentico di pensare a qualcosa? E se poi mi pento e voglio una cosa diversa? E se proprio adesso mi rimbecillisco e non mi viene in mente niente di buono? E se poi mi accorgo che non ho chiesto ciò che desideravo di più?" Perché attenzione: a desiderare troppe cose, si rischia di restare con un pugno di mosche! 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Nel mondo esistono due tipi di abitanti. Quelli di sopra e quelli di sotto. Quelli di sopra vivono come quelli di sotto. E quelli di sotto come quelli di sopra, però al contrario... Una celebrazione della libera convivenza dei cittadini al di là dei confini.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Chi non ha avuto paura alcune notti? E succede che, qualche volta, delle strane creature notturne si nascondano dentro gli armadi e da lì ci spaventino. Questa storia ci insegnerà a scacciarle.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

In queste pagine assolutamente bianche non si vede nulla, ma si sa che c’è una bambina tutta vestita di bianco, sperduta nella neve. Si sa che c’è una nonna, una mamma, un lupo. Si sa che c’è una panchina di pietra nel piccolo giardino coperto dalla neve, ma non si vede niente, non si vede la cuccia del cane, non si vedono le aiuole non si vede niente, proprio niente, tutto è coperto dalla neve. “Mai vista tanta neve”.

In Stock

Henri va a Parigi è la storia di un ragazzino che abita a Reboul in Francia e che sogna di andare a Parigi. Un bel giorno, decide di raccogliere le sue cose e partire per la grande città, ma, lungo la strada decide di stendersi sotto un albero a riposarsi un po'. Da questo momento, il viaggio di Henri prenderà tutta un'altra direzione.

In Stock
18,00 €

Quando le sue onde giocano e poi si ritirano, il mare lascia sulla spiaggia le conchiglie che portava con sé: una sorpresa inattesa! Questo libro è la storia dell'incontro di una bambina con il mondo del mare: prima osservato curiosamente dall'esterno, poi sfiorato timidamente e infine "giocato" fra spruzzi e scherzi, con la compagnia di un buffo gruppo di gabbiani. Fino a quando i loro mondi si incontrano con un'onda che colora tutto di azzurro, e si possono raccogliere le conchiglie come il regalo di un nuovo amico. Le illustrazioni di questo libro sono state realizzate con carboncino e colori acrilici, e rielaborate digitalmente.

La spedizione del libro partirà 5/6 giorni dopo aver effettuato l'acquisto!

Chi decide se domani nevica? Perché passa il tempo? Perché c'è l'inverno? Pur di non cedere al sonno, i bambini - tutti i bambini - moltiplicano i loro perché e la mamma, spesso a corto di risposte, s'inventa una storia per placare tanta curiosità; è questa semplice miccia a innescare l'immaginazione di Arianna Papini che dà vita a un racconto fatto di parole sapide e sonore e di illustrazioni che avvolgono il nostro (di piccoli e grandi) bisogno inquieto di risposte. Imbarcandoci insieme al vecchio del mare e all'omino Landù, intraprendiamo un viaggio nei quattro angoli di mondo dove ogni stagione è per sempre - e appena sbarcati, ogni paese sembra il più bello del mondo, ma dopo un po' non basta più e torna la voglia di ripartire.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

“Vi dono l’albero dell’Ulivo, abbiatene cura” – disse la dea dalla bella voce. Poi cogliendo uno dei suoi frutti succosi lo strinse nella mano e fece scorrere una linfa d’oro.

 Atena chiede un regalo al padre Zeus, una splendida città sulla cima di un colle, dove vuole far sorgere il suo tempio. Essa è però contesa anche da Poseidone, fratello del Re degli dei. Quest’ultimo decide di indire una sfida: “Chi di voi farà il dono più bello ai cittadini diverrà il dio della città, avrà ogni onore e le darà il suo nome”. La grecista Giuseppina Norcia reimmagina le origini della città che più di tutte incarna il mito, associandola a quelle dell’albero simbolo del Mediterraneo, i cui rami si erpicano tra le pagine del Libro da parati nelle suggestive illustrazioni di Marcella Brancaforte.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

In una grigia cittadina accade qualcosa di straordinario: al risveglio gli abitanti si accorgono che qualcuno ha trasformato un albero del parco in una magnifica opera di "topiaria", dell'arte cioè di ricavare sculture dalle siepi. Anche il piccolo William, che vive in un orfanotrofio, giorno dopo giorno si entusiasma per le meraviglie create dalla mano di un misterioso giardiniere notturno: un gufo, un elefante, un pappagallo, un coniglio... Toccherà proprio al bambino scoprire l'identità dell'autore di questi capolavori. E sarà un incontro che gli cambierà la vita.  

Finalista Premio Andersen 2017 - Miglior albo illustrato.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Dietro ogni nome c’è spesso la storia di un santo del calendario, ciascuno riconoscibile per una particolarità: la chiave di Pietro, il drago di Giorgio, la barca di Simone, il mantello di Martino, la conchiglia di Giacomo, il lupo di Francesco... Santi bambini! Con il colore dei disegni stilizzati e il gioco dei testi, Fabian Negrin imbastisce ad arte una moderna, infantile Legenda aurea: ma i bambini sono santi?

In Stock

Cosa dici? C’è un pirata nella pineta? Nooo, hai visto un pianeta a forma di moneta! Ah, cerchi una calamita… Eh? Chi ha perso la partita? Ho capito: Margherita! Hai visto un mostro con le dita?… Che gran confusione, mi gira la testa!

Se hai giocato almeno una volta al telefono senza fili, la conversazione non ti sembrerà poi così strana. È questo infatti ciò che fanno i personaggi del libro: sussurrare messaggi da una pagina all’altra. Secondo te, cosa si staranno dicendo all’orecchio?

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Ecco la versione più grande e non più tascabile del bestseller di Keri Smith: "Distruggi questo diario (grande)". Ingrandita non solo nel formato ma arricchita anche da numerosi esercizi per pasticciare ancora più liberamente, riempire e sfasciare le pagine del diario. Distruggi questo diario (grande) ci chiede di svolgere una serie di piccoli (o grandi) atti di distruzione creativa: "schizza un po' di fango", "spiaccica qualcosa in questa pagina", "fai ruzzolare il libro giù da una collina", "trova il modo di indossare questo libro". Un insolito manuale per uscire dal seminato, per sperimentare "cose che normalmente non prenderesti in considerazione", per mettere in pratica la creatività.  

In Stock

Il Bestiario Universale è un grande gioco: non solo perché invita a combinare 16 illustrazioni di animali comuni come la tigre, il rinoceronte, l'elefante... e le loro descrizioni, ma anche perché propone come vere le divertenti (e spesso inventate di sana pianta) informazioni presenti nel testo, nelle illustrazioni, nell'introduzione. Con un'estetica che ricorda i manuali di zoologia sistematica del XIX secolo, questa serie di false incisioni realizzate in base alle annotazioni di naturalisti ed esploratori inserisce dettagli e nozioni che disorientano, e gioca con le convenzioni che fissano il limite tra realtà e finzione; il risultato è leggero e umoristico, ma soprattutto ludico! 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino
14,00 €

Un giorno, mentre si sta come sempre addormentando davanti alla TV, il piccolo Giulio viene catturato da un annuncio pubblicitario: "Scambiate la vostra casa con quella di un cittadino straniero per una settimana, e vivete un'altra vita!". Ed è così che Bombo l'elefante arriva a casa sua per guardare la TV e Giulio ha l'occasione di trascorrere un'avventurosa settimana nella selva africana. E tra un tramonto dorato insieme a una giraffa e un tuffo di testa con i coccodrilli, Giulio scopre come ci sia molto di più oltre lo schermo di un televisore. E nel frattempo, cos'avrà fatto Bombo a casa sua? Per chi si impigrisce un po' troppo davanti alla televisione e ha bisogno di ricordarsi cosa c'è la fuori! 

In Stock

Della città le persone conoscono solo una piccola parte, quella visibile. Sotto la superficie, infatti, esiste il mondo degli Zefirotti. Gli Zefirotti sono esseri meravigliosi perché è grazie a loro che esistono le città. Nessuno sa che le città sono dei "gonfiabili". Gli Zefirotti scavano delle gallerie ovunque, dentro i muri delle case, nei monumenti, nel sottosuolo, nel sotto-sottosuolo e ancora più giù per far circolare l'aria che tiene in piedi le città. "La notte degli Zefirotti" è il racconto di una grande battaglia che si svolge da mezzanotte e cinque a mezzanotte e cinque. Una battaglia che salvò la città. 

In Stock