Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Articoli recenti

Libri per bambini 4 5 anni

Prime letture e libri per imparare a leggere, ma non solo...

I migliori libri per bambini di 4 anni e 5 anni, tutti accuratamente selezionati tra le più importanti case editrici indipendenti italiane ed estere.

Scorri all'interno di questa categoria e utilizza i filtri per trovare i migliori libri per bambini di 5 anni e 4 anni.

All'interno di questa pagina puoi infatti scegliere tra centinaia di libri per imparare a leggere e scrivere, prime letture, libri educativi per bambini di 4 e 5...

Maggiori informazioni

Filtri attivi

  • Parole chiave: Animali
9,90 €
9,90 €
7,50 €
7,50 €
14,00 €
14,00 €
In Stock
16,00 €
16,00 €
In Stock
12,50 €
12,50 €
In Stock
14,00 €
14,00 €
In Stock
16,00 €
In Stock
16,00 €
In Stock
16,00 €
16,00 €
In Stock
17,50 €
In Stock
20,00 €
20,00 €
In Stock
11,00 €
11,00 €
In Stock

Un sasso che ieri non c’era è finito in mezzo alla strada. È grande, liscio, rotondo e pesante e impedisce il passaggio agli animali del bosco. Come ci sarà arrivato lì?

Un libro pieno di interrogativi che finisce allo stesso modo di com’era iniziato.

In Stock

Cosa sarà? È il cielo? È una città? Ma no, è un ippopotamo! L’avresti mai detto?

Un invito a giocare con i concetti di vicino e lontano, scoprendo nuove figure in un dettaglio ingrandito.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Chi ha rubato il naso dell’elefante?

Potrebbe essere stato lo struzzo, il pitone o perfino l’insospettabile giraffa.

Ma l’elefante, poi, ritroverà il suo naso?

Un finale aperto per continuare il gioco anche oltre il libro.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Un leone e un bambino si incontrano al limitare della savana. Il leone spalanca le fauci per mangiarselo, ma il bambino lo conquista con uno sguardo. E anche quando il leone viene messo in fuga dai guerrieri armati di lance, i due amici sono ormai inseparabili: se non nella realtà, almeno nei sogni. 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

C'era una volta una gallinella rossa che viveva in una fattoria con i suoi pulcini. Nella fattoria vivevano anche un cane fannullone, un gatto dormiglione e un'anatra molto festaiola. Un giorno la gallinella rossa stava razzolando alla ricerca di cibo, quando trovò dei chicchi di grano. Così le venne in mente un'idea...

In Stock

Un albo illustrato costruito su un linguaggio evocativo e uno stile ritmato e rimato, che invita alla lettura ad alta voce e alla partecipazione dei bambini, creando un ascolto su più livelli. Svariati animali - dagli elefanti ai topi, dagli insetti agli orsi - marciano al ritmo dei versi, segnando una sequenza numerica. Dall'uno al dieci, vengono numerati i personaggi che, strada facendo, s'incamminano verso una destinazione festosa e sorprendente.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Quando arriva la primavera, Marta è la prima rondine a sfrecciare sui ciliegi in fiore. D'estate il bosco si riempie di colori e di frutti maturi, ma prima che venga l'autunno le rondini devono rimettersi in viaggio, Marta no: ha deciso di restare. Vuole vedere com'è fatto l'inverno... Un inno alla curiosità dei bambini, all'amicizia che scalda anche i giorni più freddi.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Il nuovo libro di Steve Antony, autore del best seller “Per favore Signor Panda” è finalmente in libreria!

Le Lucertole Verdi volevano sconfiggere i Rettangoli Rossi.

I Rettangoli Rossi volevano sconfiggere le Lucertole Verdi.

Scoppiò una lotta furibonda, ma quando è troppo è troppo, bisognava risolvere al più presto la situazione! Con la leggerezza che lo contraddistingue Steve Antony riesce di nuovo a farci riflettere, lasciando spazio alle domande dei piccoli e finendo con un sorriso. 

In Stock

A casa della signora Franca vive una bella famigliola di felini, quella di edizioni GattaMamma con i suoi piccoli. L’energica Furibonda, il tenero Pitò, il piccolo Lillo e il protagonista della storia, che per via del suo pelo nerastro e ingarbugliato conosciamo come GattoBrutto. Talmente brutto da non meritare l’affetto della mamma e dei fratellini, pensa di sé. Decide così di uscire di casa e di andarsene fuori, solo soletto, senza dire niente a nessuno; gli eventi prenderanno però una piega inaspettata e il suo rientro a casa sarà più rapido (e felice) del previsto.  

In Stock

Un bambino e un gatto. Il "suo" gatto. Il racconto delle cure amorevoli, delle mille attenzioni, dei divertenti giochi ai quali, inspiegabilmente, il "suo" gatto sempre si sottrae. “Tu sei mio” gli dice il bambino. “Vieni qui, fai così, dimmi di sì. Io decido come stai, cosa fai, quando vai e quando resti. Gioca con me! Adesso dormi! E ora... salta! Fermo! Dove scappi?”. È cosa risaputa: si può ‘avere’ un cane, o un criceto, ma un gatto no. I gatti non si fanno possedere, non si fanno mettere i piedi in testa, né si fanno coccolare a comando... ma sanno cosa amare e, soprattutto, come farsi amare. Infinite sono le meraviglie che il gatto svela al “suo” bambino: annusare i prati, arrampicarsi sugli alberi, fingersi tigre per poi a sera accoccolarsi, libero, ai piedi del letto.

In Stock

Un piccolo pesciolino fugge… cerca un riparo.

Ha appena rubato un cappello bellissimo CHE NON GLI APPARTIENE.

E ora si chiede come andrà a finire e soprattutto come reagirà il legittimo proprietario.

In Stock

Esplora le stagioni con Orso, Volpe e i loro amici. Scopri le meraviglie della natura nelle diverse fasi dell’anno grazie alle meravigliose pagine pop-up.

In Stock

Con pazienza e gentilezza il Signor Panda chiede agli animali che incontra se vogliono un dolcetto. E (quasi) tutti lo vogliono. Ma (quasi) tutti dimenticano di usare le parole magiche. Ci sarà qualcuno che merita un dolcetto del Signor Panda? 

In Stock

Luigi, il gatto col berretto a quadri, sa prendere la vita come viene. Piove troppo per uscire? Non c’è problema, improvvisa un pic-nic dentro casa con i suoi amici Michele e Giorgina. Incontra un pesce che nuota per aria? Lo segue in fondo al mare per conoscere i suoi amici e la sua famiglia. Titi il canarino dice strane parole invece di cantare? Luigi incuriosito fa amicizia e si mette a chiacchierare con lui. A ben guardare, di giornate strane a Luigi ne capitano parecchie ed è proprio per questo che la sua vita è un susseguirsi di avventure meravigliose… Fino all’ultima pagina.

In Stock

C’erano una volta una tigre e un gatto che vivevano sulla montagna. A quei tempi la tigre non era come la conosciamo oggi: era un animale che nemmeno sapeva cacciare. Nessuno la temeva, anzi, veniva spesso presa in giro.

Il gatto invece era già un cacciatore provetto. Ecco perché, un bel giorno, la tigre chiese al gatto di diventare il suo maestro e insegnarle tutti i suoi segreti. Il gatto spiegò alla grossa tigre come correre veloce, come muoversi silenziosamente e come saltare da grandi altezze senza farsi male. A quel punto la tigre avrebbe dovuto essere riconoscente al suo maestro, e invece… Una favola popolare cinese che racconta perché il gatto sia da sempre considerato uno fra gli animali più intelligenti e affascinanti.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Un classico della letteratura russa per l’infanzia, L’elefante di Aleksandr Ivanovic Kuprin, illustrato dal talentuoso Riccardo Guasco, è tradotto per la prima volta in italiano. La storia è quella di Nadia, bambina malata, senza forze e senza più appetito, che chiede ai genitori di avere un elefante. Il padre Sasha fa di tutto per esaudire l’ultimo desiderio della figlia e, dopo varie peripezie, riesce a portare a casa il “piccolo” Tommi, che si dimostra essere la medicina più efficace. 

Traduzione e adattamento dal russo di .

In Stock

Yussif fa il pastore. In Italia è venuto dal mare, in fuga verso una vita migliore, dopo aver attraversato il deserto sul dorso di asini stipati su un camion. “Un tempo tutti gli animali andavano a piedi…” racconta alla figlia, ricordando di quando attraversavano intere regioni, valicavano montagne per raggiungere pascoli migliori. E gli uomini, spesso erano bambini, gli andavano dietro per lunghi mesi, a piedi anche loro. L’autore de “I bambini pensano grande” ci regala un albo che narra un tempo migliore nel rapporto con i nostri fratelli animali. E con la natura. Un racconto poetico immerso nella vivida luce di un’illustratrice davvero straordinaria.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

La piccola ranocchietta si sente triste, tristissima. E niente e nessuno riesce a farla sorridere... Ma un sorriso arriva sempre da dove meno te lo aspetti! 

In Stock