Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

.

Ho perso la testa per Merano

10,00 €
Quantità
In Stock

Al posto della testa il sole, un grappolo d’uva o la statua della principessa Sissi: Franz Kafka a Merano ci ha perso la testa, e l’ha sostituita con quello che ha trovato. Alessandro Sanna si è immaginato il viaggio dell’autore praghese nella città in cui trascorse un periodo di vacanza, e dalla quale scrisse numerose delle sue famose lettere d’amore a Milena. Lo ha disegnato lasciando il suo tratto inconfondibile, arricchito dalla tecnica del timbro. Ho perso la testa per Merano marca lo stretto legame tra Merano e la letteratura, portandoci a spasso per la città in mezzo a citazioni e suggestioni che coinvolgono in modo divertente grandi e piccoli in questo viaggio, fino a fargli perdere... la testa!

Ho perso la testa per Merano è il quarto libro della collana nata in occasione di “Primavera Meranese”, festival multiforme e dalle tante iniziative centrato sul dialogo tra arte e natura per far scoprire – o riscoprire – Merano in modo nuovo e coinvolgente. Dopo i racconti di Harriett Russell (2015), Katrin Stangl (2016) e Steven Guarnaccia (2017), Alessandro Sanna interpretata in questa storia illustrata lo straordinario patrimonio della città. Il progetto trae ispirazione dal patrimonio di Ópla, l’Archivio del libro d’artista per bambini della Biblioteca Civica di Merano, che nel 2017 ha festeggiato i 20 anni di attività. 

Corraini edizioni

Scheda tecnica


  • 9788875707101

  • Alessandro Sanna

  • Alessandro Sanna

  • 36

  • punto metallico

  • 5 anni

  • Creatività

Riferimenti Specifici

Mammachilegge è un nuovissimo e-commerce di albi illustrati e letteratura per l’infanzia che, se siete soliti acquistare libri online, vi consiglio di inserire subito tra i siti preferiti e di far sì che diventi uno dei vostri punti di riferimento per quando vi chiedete cosa leggere con i vostri bambini o quale libro regalare.

Image Testimonial

Donatella

Molfetta

Mammachilegge era la soluzione che cercavo per soddisfare le richieste dei miei due bambini, ha la scelta e la velocità di consegna di uno store on line con l’aggiunta del calore tipico della libreria sotto casa, quella dove conoscono i gusti e i desideri per i piccoli (e grandi) lettori

Image Testimonial

Michele

Una buona metà dei libri che compro ogni anno - e non sono affatto pochi - è costituita da libri per l'infanzia: albi, libri illustrati, libri di narrativa o divulgazione storica.
È la mia dose annuale di pillole contro la tristezza e di viatico per la speranza.
Perché a questo servono certi libri: ad allargare i confini dell'immaginazione, a spezzare la routine, a strappare un sorriso o una lacrima, a tenere vivo il bambino che è in noi, a spiazzarci, a divertirci, a farci innamorare della vita ogni giorno, anche in quelli più bui. 
Per  orientarsi nel mondo variegato della letteratura per l'infanzia, suggerisco questo nuovo, colorato e bellissimo portale in cui si possono trovare numerosi libri di editori indipendenti per l'infanzia e diversi oggetti artigianali sempre legati al mondo della letteratura per l'infanzia. Ideatrici e curatrici di questo bel progetto - finanziato dal Bando “PIN - Pugliesi Innovativi” indetto dalla Regione Puglia - sono due donne, e mamme, innamorate dei libri per bambini e da anni già impegnate sul fronte delle letture ad alta voce per i più piccoli. Laura e Paola sapranno consigliarvi e guidarvi nella scelta passo dopo passo, dalla ricerca all'acquisto alla lettura. 

Image Testimonial

Giovanna

prodotti suggeriti

Quale è l'età del tuo bambino?