Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Gallucci Editore

Gallucci Editore

Gallucci Editore da pochi anni pubblica libri per bambini eragazzi nadi dalle idee e la fantasia di autori e artisti contemporanei. Un successo costruito in soli pochi anni, grazie alla collaborazione con firme molto importantinel mondo dell'illustrazione.

Gallucci editore: bambini, albi illustrati e tanto altro

Oggi i libri per bambini Gallucci sono riconosciuti tra quelli delle più celebri case editrici per bambini e in questa pagina potrai trovare una selezione di Gallucci Editore per bambini fatta da Mammachilegge.

16,40 €
In Stock
23,50 €
23,50 €
In Stock
11,70 €
11,70 €
11,70 €
11,70 €
15,00 €
15,00 €
In Stock
11,70 €
In Stock
13,00 €
13,00 €
16,00 €
In Stock

Entra anche tu nel mondo di Ali Mitgutsch: riconosci i personaggi e gli ambienti, scopri i dettagli, sperimenta le diverse situazioni. . Lo sguardo affettuoso di Ali Mitgutsch si posa sulla vita di ogni giorno e la trasforma in deliziosi libri-affresco (Wimmelbuch, letteralmente “libro brulicante”). Bambini e adulti ne sono rimasti incantati fin dalla prima pubblicazione, nel 1968, e l’hanno premiato acquistando milioni di copie delle sue opere. Ali, al pari di Richard Scarry, è riconosciuto come un maestro assoluto del genere, che affonda le radici nella pittura fiamminga del Cinquecento. Eppure, fino a oggi, i suoi capolavori erano ancora inediti in Italia.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Il pittore si addormenta in salotto. E i suoi sogni diventano i quadri surrealisti più famosi del mondo. Ma c'è davvero differenza tra realtà e immaginazione? 

In Stock
In Stock

Sbircia attraverso i fori e scopri gli animali mimetizzati.

Prima vedi un cerchio giallo...

...poi diventa un uccellino!

Guarda e nomina i colori e le forme, gira le pagine e trova chi si è nascosto.

Con fori per sbirciare tra le pagine

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Questo libro tattile con alette stimola i bambini alla scoperta. I diversi materiali e le bandelle da aprire sollecitano la curiosità e invitano i più piccoli ad affinare i sensi e ad associare il tatto, la vista e il linguaggio. bcca con il dito le pagine e scopri insieme alla mosca tanti animali diversi! 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Dietro ogni nome c’è spesso la storia di un santo del calendario, ciascuno riconoscibile per una particolarità: la chiave di Pietro, il drago di Giorgio, la barca di Simone, il mantello di Martino, la conchiglia di Giacomo, il lupo di Francesco... Santi bambini! Con il colore dei disegni stilizzati e il gioco dei testi, Fabian Negrin imbastisce ad arte una moderna, infantile Legenda aurea: ma i bambini sono santi?

In Stock

“Leda scendeva veloce in bicicletta e si sentiva felice. Era contenta del vento fresco del mattino sul viso e della forza che sentiva nelle gambe. Alla fine della discesa, dove la strada cominciava a diventare piana, Leda vide la pattuglia tedesca.”

Maggio 1944. Leda è una bambina di dieci anni che fa la staffetta partigiana. Un giorno, in bicicletta, è intercettata dai tedeschi. Mentre sta per essere raggiunta, un vecchio stravagante e ubriacone, che si fa chiamare il Mago, la trae in salvo. Leda sospetta che si tratti di una spia e gli vorrebbe nascondere il messaggio cifrato in suo possesso, ma l’uomo scopre la lettera e. Una bambina coraggiosa, un’avventura incalzante durante l’occupazione nazista.

In Stock

Le parole hanno storie avventurose e affascinanti, a volte del tutto inaspettate: conoscerle aiuta a capire meglio la nostra lingua e a usarla con più consapevolezza.

Nato in collaborazione con Giuseppe Pittano - che per tutta la vita si è divertito a costruire vocabolari senza timore di sporcarsi le mani anche con i dialetti, le lingue straniere, gli errori grammaticali questo innovativo dizionario etimologico si rivolge ai ragazzi dagli 8 anni in su. Non è infatti un libro da grandi ridotto per i più piccoli, ma un viaggio tra le parole in compagnia del grande linguista e della sua storica collaboratrice Rosanna Bonafede, alla ricerca delle storie che le hanno originate. "Il vocabolario" diceva Pittano "è un grande romanzo d'appendice da leggere in mille puntate" 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Cosa dici? C’è un pirata nella pineta? Nooo, hai visto un pianeta a forma di moneta! Ah, cerchi una calamita… Eh? Chi ha perso la partita? Ho capito: Margherita! Hai visto un mostro con le dita?… Che gran confusione, mi gira la testa!

Se hai giocato almeno una volta al telefono senza fili, la conversazione non ti sembrerà poi così strana. È questo infatti ciò che fanno i personaggi del libro: sussurrare messaggi da una pagina all’altra. Secondo te, cosa si staranno dicendo all’orecchio?

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

L’ultima cosa che ti aspetteresti arrivando a scuola è di non trovare nessuno. Anzi, peggio, che gli unici presenti siate tu e il maestro più severo in assoluto. Ed è proprio ciò che capita a Danny dopo un’eccezionale nevicata. Ma ben presto quello che era cominciato come il giorno peggiore della sua vita diventa una giornata magica, la più memorabile di tutto l'anno.

Una storia toccante (e molto nevosa) scritta da Richard Curtis – il leggendario creatore di Mr. Bean, Bridget Jones, Quattro matrimoni e un funerale e I Love Radio Rock – e illustrata dalla pluri-premiata artista Rebecca Cobb con grazia e ironia.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Il primo libro per bambini di Javier Marias. Un grande autore spagnolo per avvicinare i più piccoli alla lettura. Un mistero sepolto in un bosco che forse porterà al primo amore. Una storia in cui la generosità riesce a varcare le barriere del tempo.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Vivevo in solitudine, a un miglio da qualsiasi vicino, in una casa che mi ero costruito sulla riva del lago Walden...

“Volevo vivere fino in fondo e succhiare tutto il midollo della vita, mettere la vita in un angolo e ridurla ai minimi termini e poi, se si fosse rivelata misera, godere a pieno della sua miseria genuina e mostrarla al mondo; oppure, se fosse apparsa sublime, farne esperienza per poi essere in grado di darne una vera descrizione nel resoconto di questo viaggio” Henry David Thoreau

In Stock