Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

Corraini edizioni

Corraini Edizioni libri per bambini e ragazzi

Corraini Edizioni è a un tempo una casa editrice, una galleria d’arte e uno spazio di sperimentazione e ricerca: un’officina editoriale aperta ad artisti, illustratori e designers italiani e stranieri, uno spazio per realizzare libri e progetti d’arte e design. Tra le numerosissime collaborazioni spicca quella con Bruno Munari, poliedrico artista che ha lavorato stabilmente con Corraini per molti anni, trasmettendo l’idea di un laboratorio sempre aperto alla creatività e alla fantasia.

12,00 €
12,00 €
17,00 €
In Stock
10,00 €
10,00 €
In Stock
13,00 €
13,00 €
La spedizione del libro partirà 5/6 giorni dopo aver effettuato l'acquisto!
18,00 €
18,00 €
12,00 €
12,00 €
16,00 €
16,00 €
In Stock
12,00 €
In Stock
19,00 €
19,00 €
In Stock

Chi l'ha detto che l'alfabeto si impara dalla A alla Z? Munari invita i bambini a giocare con suoni e forme delle parole, ritagliando e incollando altre lettere alle pagine del libro. Perchè imparare a leggere non può essere noioso, e non deve nemmeno avere senso. Munari in questo libro inventa infatti filastrocche accostando parole che non significano insieme, ma che ripetono i suoni e le grafie con cui i bambini devono fare amicizia. Perchè ai bambini è il ritmo che affascina, e non il senso. Leggere e scrivere diventa così una scoperta divertente. 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Bruno Munari costruisce attraverso diversi tipi di "segni" innumerevoli volti con caratteristiche diversissime.

Alla faccia fa parte della collana “Block Notes”, creata da Munari per Corraini nel 1992: una libera collezione di progetti dai risvolti creativi. Una raccolta di idee ed esempi dell’operare artistico come input per il “gioco dell’intelletto” di tutti, riconoscibile nella veste grafica per le sue copertine grigie, il formato tascabile e i fori posti in copertina, che spingono il lettore a “curiosare dentro” il libro.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

"Apri questo piccolo libro", un titolo, ma anche un'esortazione a scoprire cosa si nasconde fra la prima e la quarta di copertina del volume che tieni fra le mani. Apri questo libro e troverai... un altro libro, e un altro, e un altro, e un altro ancora. In un gioco di colori e misure, Suzy Lee e la giovane autrice Jesse Klausmeier, combinano la loro creatività e ci raccontano una bella storia di amicizia, semplice e sofisticata, dal gusto rétro, per i bibliofili di tutte le età.

In Stock

Tutti conoscono Cappuccetto Rosso, ma forse non tutti sanno la storia di Cappuccetto Verde, Cappuccetto Giallo e Cappuccetto Bianco, mandati dalla mamma a portare alla nonna un cestino pieno di cose verdi, gialle, bianche. Il lupo nero li aspetta nel folto del bosco, nel traffico, nella neve, riuscirà a prenderli? Bruno Munari ha giocato con la fiaba tradizionale e ne ha allargato gli orizzonti, creando personaggi e storie nuove.

In Stock

Ciccì Coccò è uno dei primi e rari libri per bambini dove viene usata la fotografia. Forse per questo Munari ha scritto volentieri i testi che seguono – con frasi semplici e brevi rime – le suggestive immagini di Enzo Arnone scattate tra gli anni '70 e '80 a bambini ritratti nei loro momenti di gioco e scoperta. 

La spedizione del libro partirà 5/6 giorni dopo aver effettuato l'acquisto!
18,00 €

Katsumi Komagata ci regala una piccola serie di puzzle double face rilegati a libro. Colori vivaci ed eleganti, giochi di forme e sfumature fanno di Color puzzles un gioco per grandi e piccini. Ogni puzzle si incastra “segretamente” nella propria pagina per permettere di ritrovare facilmente ogni singolo pezzo: portali tutti con te, ovunque tu desideri!

Artista e grafico di fama mondiale, Katsumi Komagata è nato nel 1953 in Giappone. Ha lavorato nel mondo della moda e della grafica con alcuni dei più grandi nomi. Oggi espone i suoi lavori, tiene incontri e workshop per adulti e bambini a livello internazionale. Vive a Tokyo.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Tra invenzioni tipologiche e sperimentazioni materiche, negli ultimi anni il vaso da fiori è stato al centro del territorio di lavoro di designer, architetti e artisti: una tipologia di oggetto che da qualche tempo viene sempre più reinterpretata e ripensata, fra una tradizione millenaria di oggetto quotidiano e la sua rilettura nel paesaggio contemporaneo. Sessanta fra i migliori progettisti internazionali maestri storici e giovani già affermati, si sono confrontati con un oggetto tipicamente "decorativo" ma destinato a ospitare a sua volta i "progetti" della natura (i fiori, appunto) e la loro bellezza. Il volume è il catalogo della mostra di Milano (Museo Poldi Pezzoli, 7 aprile - 9 maggio 2011).

In Stock

L'ironia delle illustrazioni di Harriet Russell ci porta alla scoperta del mondo marino con Disegnare in fondo al mare! Dalla superficie agli abissi, l'autrice traccia una rotta ben precisa che si muove fra creature immaginarie e informazioni utili per futuri lupi di mare. 40 gradi longitudine ovest e 40 gradi latitudine nord: ecco una nave pirata! 90 gradi longitudine est e 50 gradi latitudine nord: un elefante in alta marea! Una pagina dopo l'altra si svela la magia del mondo acquatico dove convivono creature microscopiche e balene giganti e dove le costellazioni sono formate da stelle marine. Un libro per vedere il Mare come non lo abbiamo mai visto. E insieme ad Harriet Russell immaginiamo anche quello che non c'è!

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

In Disegnare un albero Munari ci insegna come far correre la nostra mano per disegnare alberi: come cambiano con le linee curve, dove mettere i rami matti, quanti tronchi disegnare. Fa parte insieme ad altri 3 testi della collana Workshop, che raccoglie quei testi di Bruno Munari che reinterpretano il percorso didattico regalando spunti e suggerienti alternativi, con l'idea di fare lavorare insieme grandi e bambini, insegnanti e studenti.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Ecco la versione più grande e non più tascabile del bestseller di Keri Smith: "Distruggi questo diario (grande)". Ingrandita non solo nel formato ma arricchita anche da numerosi esercizi per pasticciare ancora più liberamente, riempire e sfasciare le pagine del diario. Distruggi questo diario (grande) ci chiede di svolgere una serie di piccoli (o grandi) atti di distruzione creativa: "schizza un po' di fango", "spiaccica qualcosa in questa pagina", "fai ruzzolare il libro giù da una collina", "trova il modo di indossare questo libro". Un insolito manuale per uscire dal seminato, per sperimentare "cose che normalmente non prenderesti in considerazione", per mettere in pratica la creatività.  

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Pubblicato nel 1962 e riedito ora per la prima volta, "Dov'è lo zoo" è una storia di animali sbadati, una favola, con tanto di morale finale, come esigono i canoni del genere, raccontata con l'inconfondibile segno di un maestro della grafica americana come William Wondriska. Tutto ha inizio con la domanda che il signor Topo fa all'amico Serpente: "Dov'è lo zoo?". Una domanda che rimbalza senza risposta da un animale all'altro (dal coniglio all'elefante, dal coccodrillo alla giraffa) ingrossando la curiosità e la compagnia. Fino a quando il vecchio gufo, che dall'alto del suo albero e dei suoi anni tutto sa e tutto vede, non rivelerà quello che era ovvio fin dal primo momento.

In Stock

Creare composizioni di fiori significa in fondo trasmettere un messaggio attraverso una forma di vita, la pianta, che è espressione del silenzio. Compito di chi dona e riceve un fiore è quello di saper comporre e decifrare questo silenzio vivente, esprimendo vita con un'altra vita. Non si tratta di un'operazione complicata o tortuosa, ma di un gesto istintivo che non ha bisogno di denari ma di amore e creatività, e Munari vuole fornire qui molti esempi per iniziare a inventarne sempre di nuovi. La collana "workshop", dedicata ai libri d'indicazioni, stimoli e suggerimenti per far lavorare insieme grandi e bambini, si arricchisce così di un nuovo volume. 

In Stock

In "Gatti, cappelli, elefanti e sorprese" Alberto Munari, figlio di Bruno, ci accompagna alla scoperta della genesi dei capolavori munariani per bambini. Attraverso numerosi aneddoti familiari e analogie con il mondo dei cuccioli, Alberto Munari ci spiega come l'esercizio concreto della sperimentazione e della ricerca abbia dato luogo ad alcuni dei più famosi tra i libri per bambini di Bruno Munari. Emerge dall'occhio attento e vicino del figlio l'approccio progettuale del designer, lo studio della psicologia cognitiva del bambino e la conseguente ideazione libera e sperimentatrice.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Il libro fu composto nel 1969 come regalo (la prima edizione in 250 esemplari non entrò mai in commercio). Il tema delle "facce" tanto caro a Munari diventa qui un gioco legato agli occhi e alle diverse possibilità del vedere: "mescolate i disegni, cambiate i colori degli occhi, abituiamoci a guardare il mondo con gli occhi degli altri...". Bruno Munari con queste parole dà un'indicazione d'uso dei 25 cartoncini colorati tutti con i fori per gli occhi.

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Henri va a Parigi è la storia di un ragazzino che abita a Reboul in Francia e che sogna di andare a Parigi. Un bel giorno, decide di raccogliere le sue cose e partire per la grande città, ma, lungo la strada decide di stendersi sotto un albero a riposarsi un po'. Da questo momento, il viaggio di Henri prenderà tutta un'altra direzione.

In Stock

"Herbarium taste" è un progetto grafico da mangiare: una raccolta, un erbario alimentare diviso in stagioni. I frutti e gli ortaggi sono stati riprodotti graficamente in modo semplice ed essenziale e poi sezionati per svelare le preziose risorse nutrizionali contenute al loro interno.

"Herbarium taste" non è un trattato di medicina e neppure una noiosa lezione salutista; è un modo semplice per mostrare che c'è qualcosa di importante in ogni frutto e ortaggio e che sarebbe utile per il nostro benessere inserirli tutti nel nostro repertorio di ricette. È un piccolo manuale educativo che riporta informazioni nutrizionali e piccole curiosità, come fossero briciole di conoscenza da mangiare in un boccone

In Stock
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Non toccare! Quante volte i bambini si sentono ripetere questo imperativo. Nessuno direbbe mai: non guardare, non ascoltare. Eppure spesso ci troviamo a spiegare sensazioni invece di sperimentarle, di toccarle appunto con mano. Partendo e riprendendo il tattilismo lanciato da Tommaso Marinetti nel 1921, Munari compone con questo manuale una vera e propria ode al quinto senso, proponendo attività e laboratori da lui realizzati insieme ai bambini per incoraggiarli a scoprire materiali, pesi e consistenze usando le loro mani. 

Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino